Bella novità per Huawei P8 Lite 2017: come aggiungere alla fotocamera la ‘Panoramica 3D’

Anche Huawei P8 Lite 2017 con la modalità 'Panoramica 3D' per la fotocamera

111
CONDIVISIONI

C’è una novità gradita che colpisce direttamente la fotocamera di Huawei P8 Lite 2017, o per meglio dire l’applicazione che gestisce il comparto. Ci riferiamo chiaramente al software stock, che, con un opportuno accorgimento (parliamo dell’installazione di un innocuo APK, che non costituirà una modifica dell’apparato), potrà beneficiare della modalità ‘Parorama 3D’, già bagaglio ufficiale di Huawei P9 e P9 Plus grazie all’ultimo aggiornamento OTA che li ha colpiti giorni fa.

Sappiate che anche voi possessori di Huawei P8 Lite 2017 potrete dilettarvi nel provare questa inedita funzionalità, che consente, attraverso la cattura di diversi fotogrammi in simultanea, di ricreare una sorta di ambiente tridimensionale, in cui avrete la possibilità di spostarvi a 360°, semplicemente scorrendo il dito sul display.

Pur trattandosi di un’esclusiva che non è ancora stata trasposta su alcuni terminali della serie ‘P’, vi rassicuriamo dicendo che l’unico prerequisito utile al funzionamento è relativo alla versione EMUI installata sull’unità in questione (iterazione 5.0 o successive). La cosa non rappresenta un problema per Huawei P8 Lite 2017, che ricordiamo essere equipaggiato con EMUI 5.0.1 (la mod funziona alla perfezione, come sperimentato di nostro pugno).

Per poter procedere, spuntate la voce relativa all’installazione di app da sorgenti sconosciute, scaricate l’APK da qui ed innestatelo a bordo attraverso un qualsiasi file manager. Una volta effettuata l’operazione richiesta, riavviate Huawei P8 Lite 2017, ed effettuate, all’interno dell’app fotocamera, uno swipe da sinistra verso destra per avere accesso alle varie modalità di scatto disponibili, tra cui, a questo punto, figurerà anche la ‘Panoramica 3D’ per cui abbiamo fin qui lavorato.

Selezionata la modalità desiderata, tenete premuto il pulsante di scatto per il tempo necessario a catturare l’ambiente intorno al soggetto. Aprite la galleria stock, e cliccate sulla foto ottenuta, per poi cliccare sul cubo (in alto a destra) per poter scorgere l’animazione tridimensionale generata. Se avete problemi, siamo qui.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (18):
Mariano Celestino

Salve, invece io vorrei scattare foto notturne!! non è possiblile fare un’aggiornamento aproposito? grazie!!

Sara

Da quando ho aggiornato non ho più ne slow motion ne foto in HD sulle impostazioni della fotocamera.,mi sapete dire come mai?

Giacomo Paudice

Come già scritto ieri a me funziona ho un p8 lite brand Vodafone con la B154 peccato solo che le foto non si possono condividere sui social

    MarioFlying

    Un commento su XDA suggeriva che con i firmware più aggiornati non funzionasse più, il tuo messaggio lo conferma…

Alessandro

Non funziona, il mio Huawei P8 lite 2017 ha la versione EMUI 5.0.1 (PRA-LX1C432B191) ho seguito la guida alla lettera ma la funzione “panorama 3D” non compare nella mia fotocamera.

Fabio Bombelli

Funziona.
Scaricata app, unzippata e installata.
Riavviato telefono e compare facendo lo swipe come indicato.
Peccato non sia possibile condividerle sui social media

    Joshua

    Con P8 lite 2017? Io ho eseguito alla lettera tutti i passaggi me la fa anche installare ma non esce la funzione 3D

MarioFlying

No, non funziona. Ho controllato: su XDA lo hanno postato nella sezione per mate 9, anche la preview è della sua fotocamera.

Giacomo Paudice

Funziona perfettamente ? basta scaricare l’APK riavviare il cell, poi andate in fotocamera con swipe da sinistra a destra in basso compare la modalità 3D, scattate la foto tenendo premuto il tasto apposito, andate nella galleria foto in alto a destra compare un cubo lo premete ed elabora la foto ?

Sergio

Io ho un p 8 lite 2017 comprato a dicembre e ancora ho le pak di sicurezza di luglio… Ancora tuttora non ha fatto nessun aggiornamento potete spiegarmi il perché

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.