L’emozione di Sam Smith ai Grammy Awards 2018: l’esibizione in Pray con il coro Gospel (video)

Sam Smith ai Grammy Awards 2018 canta Pray, circondato da un coro Gospel.

7
CONDIVISIONI

Sam Smith ai Grammy Awards 2018 è salito sul palco del Madison Square Garden di New York durante la cerimonia di premiazione dei famosi grammofoni d’oro, nella notte tra il 28 ed il 29 gennaio.

Il cantante britannico si è esibito nella ballad Pray, secondo singolo estratto dal suo secondo album The Thrill Of It All, pubblicato lo scorso 3 novembre. La canzone è una supplica, tra le più intime ed introspettive del disco, forte anche dei riferimenti al mondo cattolico, con cui il cantante è stato è cresciuto.

La performance di Sam Smith ai Grammy Awards 2018 è risultata agli occhi di tutti un momento particolarmente solenne: la bellissima Pray è stata, infatti, eseguita dal cantante accompagnato da un coro gospel.

Il nuovo album The Thrill Of It All è stato anticipato nei mesi precedenti dal singolo Too Good At Goodbyes, primo brano estratto dal progetto del cantautore inglese. Il brano ha ricevuto un ampio consenso in tutto il mondo, tra cui il disco d’oro in Italia.

Nessuna nomination quest’anno per Sam Smith, in quanto il suo nuovo album è stato rilasciato oltre la data limite (30 ottobre) fissata per rientrare nelle nomination dei Grammy Awards. Nonostante ciò, Sam Smith può vantare ben 4 Grammy Awards ricevuti nel 2015.

Grazie all’album In The Lonely Hour, tre anni fa Sam Smith si aggiudicava il grammofono d’oro per le categorie di Miglior album pop e due Grammy per la canzone Stay with me. Inoltre, sempre nello stesso anno, ricevette il Grammy per il Miglior artista emergente. Ancora, sempre grazie all’album di debuto In The Lonely Hour, Sam Smith ha vinto anche un Golden Globe nel 2016.

La serata, condotta dal mattatore James Corden, ha visto l’assegnazione dei cosiddetti “Oscar della musica”, che ha visto il trionfo a sorpresa di Bruno Mars, vincitore di ben sei Grammy Awards.

Video dell’esibizione di Sam Smith ai Grammy Awards 2018.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.