Moda bisex. Indosserò una gonna extralarge

Le donne si sono da tempo impadronite dei capi distintivi di quella che era l'identità maschile: pantaloni e cravatta. Gli uomini sono invece in tremendo ritardo. A parte gli scozzesi, che sfoggiano con orgoglio il kilt del proprio clan d'appartenenza, la gonna è ancora un tabù almeno tra i maschi occidentali. Basta alla tirannia dei pantaloni, viva la gonna anche per gli uomini

56
CONDIVISIONI

La moda diventa bisex. Ed anche io vorrei indossare un’ampia gonna lunga ed extralarge. I collant sono comodi anche se in certi momenti idraulici possono impicciare; meglio il reggicalze. I tacchi a spillo sono, al contrario, una tortura incomprensibile. Nel mio guardaroba farei volentieri entrare qualche capo femminile. Altri invece non riuscirei mai ad indossarli ed utilizzarli nonostante i consigli della moda.

Di tanto in tanto qualche estroso stilista, in cerca di notorietà ed in vena di provocazioni  manda in passerella un modello a presentare abiti femminili. Il giovanotto indossa alta moda femminile con disinvoltura cercando di catturare l’attenzione delle potenziali acquirenti. La moda è moda. Deve sempre inventare qualche cosa di nuovo per “costringerci” ad accumulare l’ennesimo capo di abbigliamento da inserire in un guardaroba che già oggi ci basterebbe per un anno senza accendere mai la lavatrice.

Trovo molto divertenti queste esibizioni con le quali la moda scalfisce i confini tra l’universo femminile e quello maschile. Le donne da questo punto di vista si sono da tempo impadronite dei capi distintivi di quella che era l’identità maschile: pantaloni e cravatta. Gli uomini sono invece in tremendo ritardo. A parte gli scozzesi, che sfoggiano con orgoglio il kilt del proprio clan d’appartenenza, la gonna è ancora un tabù almeno tra i maschi occidentali. Basta alla tirannia dei pantaloni, viva la gonna anche per gli uomini ( leggi di più)

Asessuati. Il marketing e la moda spingono per questi modelli allo scopo di diffondere prodotti e servizi. La moda esige donne androgine ed uomini effeminati per poter vender sempre di più e meglio abbigliamento, calzature, accessori senza distinguere più il sesso degli acquirenti. Ci sono uomini alla moda che utilizzano fard e rossetto senza nessun imbarazzo, che indossano il reggicalze ed indossano calze seriche. Ma la gonna non ancora. Eppure la trovo di una comodità straordinario. Senza neanche doversi obbligatoriamente depilare le gambe. Anche se mentre alcune donne disdegnano ceretta e rasoio, ci sono uomini perfettamente depilati dalla testa ai piedi.

Commenti (6):
aldo

Io sono un uomo regolarmente e felicemente sposato. Da mesi porto regolarmente reggicalze e calze velate sottili. Per il momento sotto i pantaloni….

Anonimo

Non si possono inserire commenti copiando ed incollando testo già scritto: compare l’espressione Token di sicurezza non valido.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.