Una serie sul movimento #MeToo sugli scandali sessuali a Hollywood: l’annuncio di PBS

In arrivo una serie sul movimento #MeToo che racconterà degli scandali sessuali a Hollywood: PBS manderà in onda lo show per cinque serate.

2
CONDIVISIONI

Tre mesi dopo lo scandalo hollywoodiano di Harvey Weinstein, il network statunitense PBS ha annunciato l’arrivo di una serie sul movimento #MeToo, l’hashtag nato su Twitter e promosso da Alyssa Milano, volto a invitare tutte le donne vittime di abusi sessuali a raccontare la propria storia.

La serie parlerà proprio di questo. Dal 2 febbraio, per cinque appuntamenti, #MeToo, Now What? – questo il titolo dello show televisivo – affronterà diversi aspetti delle molestie sessuali e degli abusi di potere: dal ruolo delle differenze di classe al razzismo e la disparità di retribuzione bilanciata in favore degli uomini sul posto di lavoro.

La serie sul movimento #MeToo sarà condotta da Zainab Salbi, fondatrice di Women for Women International, un’organizzazione umanitaria dedicata alle donne sopravvissute alla guerra. Zainab si è battuta per garantire opportunità lavorative alle donne in Afghanistan, inoltre è autrice di tre libri dedicati alle figure femminili e le loro storie di oppressione.

Non è ancora chiaro quali celebrità parteciperanno allo show televisivo #MeToo, Now What?, ma sono previste apparizioni di star, giornalisti e attivisti che interverranno e commenteranno in ciascuna delle cinque puntate, a seconda dell’argomento proposto. PBS fa sapere che saranno presenti anche personalità dal mondo della moda, dello spettacolo e dei media. Zainab Salbi conosce personalmente e professionalmente Oprah Winfrey, conduttrice e filantropa statunitense, considerata tra le donne più potenti del mondo. È molto probabile che la presentatrice faccia capolino nello show di Salbi, anche a fronte del potente discorso pronunciato nel corso dei Golden Globes.

La serie sul movimento #MeToo giunge a poche ore dall’annuncio di HBO di sviluppare uno show investigativo, volto a far luce sugli abusi di potere e scandali sessuali nel mondo dello spettacolo. Alla conduzione ci sarà Ronan Farrow, giornalista che col reportage sul New Yorker ha per primo fatto luce su Harvey Weinstein.

La serie #MeToo, Now What? andrà in onda su PBS il 2 febbraio. Non sappiamo se il programma approderà prima o poi anche in Italia.

Commenti (2):

me

La donna deve tornare a vestirsi femminile modesta ed elegante. Quello che oggi si é perso. Basta camicie scollate o trasparenti, basta mini gonne, basta abiti sexy ad ogni costo. Di ogni peccato che gli uomini commettono in cuor proprio, sono anche gli abiti delle donne responsabili. Vestiamoci MODESTE ed eleganti. La gonna sotto al ginocchio e basta. non sopra le coscie. Scollatura massimo a girocollo. Non é vestire all antica. È vestire MODESTI ed Eleganti.

me

che strano… tutte le donne di Hollywood ora sono “vittime”. Quando uno va ad Hollywood é responsabile di sé stessa. Sa bene che Hollywood é luogo di peccato e di male. che ci vanno a fare?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.