Face Unlock ed altre novità su OnePlus 3 e 3T: download aggiornamento beta 30 e 21

Attesa finita per Face Unlock su OnePlus 3 e 3T: ecco i link al download dell'aggiornamento beta 30 e 21

4
CONDIVISIONI

Possono esultare anche gli utenti di OnePlus 3 e 3T per la ricezione del Face Unlock, vista la recente introduzione delle OxygenOS Open Beta 30 e 21.

Nata come esclusiva del più recente OnePlus 5T, che, visto il formato da 18:9 ha visto ricollocato il sensore di impronte digitali sul retro, ed implementato poi sul predecessore OnePlus 5, la feature sbarca anche sui modelli di antecedente generazione, acclamata com’è stata dagli utenti per la sua efficenza e precisione (il riconoscimento facciale implementato dal brand cinese permette solo di sbloccare il dispositivo, non di autorizzare pagamenti mobili, per quello non si rivelerebbe abbastanza sicuro, per stessa ammissione dell’azienda).

Accanto al Face Unlock, il doppio aggiornamento alla OxygenPS Open Beta 30 e 21 introduce a bordo di OnePlus 3 e 3T l’applicazione ‘OnePlus Switch‘, che semplifica ed accompagna il percorso di migrazione dati da un altro dispositivo al mondo dei OnePlus.

Segnaliamo, inoltre, il passaggio di OnePlus Launcher alla versione 2.3, con un bel restyling del drawer, inclusivo dell’etichettamento automatico delle folder a seconda delle applicazioni contenute ed un’icona dinamica dell’orologio del tutto inedita. Non potevano mancare all’appello i consueti bug ed ottimizzazioni, di cui non è però dato conoscere l’effettiva entità se non attraverso l’esperienza diretta dell’utente (non essendo stati esplicitati nel dettaglio all’interno del changelog).

Se non volete attendere l’arrivo dell’OTA, potrete ricorrere all’installazione manuale, scaricando autonomamente i relativi pacchetti d’aggiornamento alle OxygenOS Open Beta 30 e 21 (qui per OnePlus 3 e qui per OnePlus 3T). Fateci poi sapere se con le prove sul campo del Face Unlock riscontrerete o meno problemi, e che impatto la soluzione avrà sulla durata della batteria dei vostri terminali (sperando di non incappare in consumi anomali o comunque eccessivi rispetto alla condizione pregressa). Tempo qualche giorno e scommettiamo ci risentiremo per tutti gli altri dettagli.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.