I vincitori musicali dei Golden Globes 2018, battuti Nick Jonas e Mariah Carey

Gli artisti internazionali che si sono aggiudicati i Golden Globes nel 2018.

Sono stati svelati i vincitori musicali dei Golden Globes 2018, che si sono tenuti nella notte tra il 7 e l’8 gennaio. Per quanto riguarda la musica, tra gli altri, è stato premiato il brano This Is Me, scritto appositamente per la colonna sonora del film The Greatest Showman.

Nella categoria Best Original Song ha trionfato la coppia composta da Justin Paul e Benj Pasek per la canzone This Is Me, scritta e realizzata in occasione dell’uscita della pellicola cinematografica di genere biografico/musicale/drammatico, The Greatest Showman, attualmente al cinema in Italia, diretto da Michael Gracey, con Hugh Jackman e Rebecca Ferguson.

Il brano fa parte della colonna sonora del film e si è aggiudicato una statuetta ai Golden Globes 2018 superando Nick Jonas, Justin Tranter e Nick Monson, Raphael Saadiq, Mary J. Blige e Taura Stinson, Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez, e Mariah Carey e Marc Shaiman.

Non è la prima volta che i due si aggiudicano uno dei premi più ambiti del mondo: lo scorso anno hanno trionfato con la canzone City of Stars, parte della colonna sonora del film La La Land, nominata nella stessa categoria.

Nella categoria Best Score, il premio è andato ad Alexandre Desplat per aver realizzato la partitura per il film The Shape of Water. Il compositore ha vinto il premio superando Jonny Greenwoo, Carter Burwell, John Williams e Hans Zimmer.

La cerimonia dei Golden Globes è stata caratterizzata dalla grande presenza del colore nero sul Red Carpet: le star internazionali hanno infatti scelto di indossare solo abiti di colore nero in segno di vicinanza alle colleghe del mondo dello spettacolo vittime di abusi sessuali. Weinstein è stato citato nel corso dell’evento da Seth Meyers che ha ipotizzato i fischi che tra una ventina di anni si solleveranno nel momento in cui dovesse essere ricordato nella stessa cerimonia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.