Il creative director di Uncharted L’Eredità Perduta lascia Naughty Dog, lavorerà sugli Avengers?

Shaun Escayg, creative director di Uncharted L'Eredità Perduta, ha lasciato Naughty Dog: all'orizzonte si profila una collaborazione con Avengers.

1
CONDIVISIONI

Naughty Dog perde una pedina importante del proprio scacchiere: Shaun Escayg, il creative director di Uncharted L’Eredità Perduta, ha infatti lasciato il team di sviluppo dopo tanti anni di onorato servizio. A darne notizia è stato proprio il producer, che sul proprio account Twitter ha scritto qualche parola di commosso commiato dall’azienda con cui ha collaborato fino ad ora.

 

Di seguito vi riportiamo quanto scritto nel suo tweet:

“Sette anni fa sono entrato nel talentuoso team di Naughty Dog quando un certo progetto era ancora in fase embrionale, The Last of Us. Beh, il resto è storia. Left Behind e Uncharted 4 sono passati in fretta e Uncharted The Lost Legacy ha permesso alla mia creatività di crescere ulteriormente. Mi mancheranno tutti i miei cani”

Shaun Escayg ha infatti contribuito allo sviluppo di The Last of Us e della sua espansione – The Last of Us Left Behind – nonché alla produzione di Uncharted 4 Fine di un Ladro, fino a diventare creative director e sceneggiatore di Uncharted L’Eredità Perduta, espansione standalone del quarto capitolo delle avventure dello scapestrato Nathan Drake.

Cosa ci sarà, adesso, nel futuro del creative director di Uncharted L’Eredità Perduta? Un suo recente post su Instagram potrebbe avercelo svelato. Shaun Escayg potrebbe unirsi al team di Crystal Dynamics, presso Square Enix, per partecipare allo sviluppo del videogioco sugli Avengers, annunciato durante lo scorso anno. Lo dimostra il post sottostante, in cui Escayg pubblica una foto del logo degli eroi targati Marvel scrivendo “verso nuove avventure”.

?to new Adventures- ?bring it 2018!?

Un post condiviso da Shaun Escayg (@shaun_escayg) in data: Dic 31, 2017 at 8:07 PST

Non possiamo che augurargli in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera, nonché sperare che la sua competenza porti altre bellissime esperienze artistiche nel mondo dei videogiochi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.