In arrivo la nuova versione di Perfect di Ed Sheeran con Andrea Bocelli: annuncio e data di uscita

Dopo i rumors dei giorni scorsi, è ufficiale il duetto in Perfect con il tenore italiano.

7
CONDIVISIONI

Dopo i numerosi rumors dei giorni scorsi, è finalmente ufficiale la nuova versione di Perfect di Ed Sheeran con Andrea Bocelli. Dopo il duetto con Beyoncé nel singolo estratto da Divide, è Andrea Bocelli il nuovo ospite della ballata che ha conquistato le vette delle classifiche di vendita internazionali.

Ed Sheeran ha annunciato il sorprendente duetto durante una puntata del Today Show in cui è stato ospite, rivelando che nel nuovo featuring, Bocelli canterà il secondo verso, ma in italiano. Il nuovo duetto con il tenore italiano è in uscita venerdì 15 dicembre, e sarà accompagnato da un videoclip suggestivo.

C’è una nuova versione remix del brano con Andrea Bocelli. È un po’ come un piccolo regalo di Natale, e ci sarà un video molto bello“.

Dunque, la bellissima ballata Perfect di Ed Sheeran avrà ancora una nuova veste: la versione del brano con la grande voce di Beyoncé ha conquistato il mondo, e attualmente in Italia occupa la seconda posizione su iTunes dei singoli più scaricati, dietro soltanto alla versione standard di Perfect di Ed Sheeran.

Il musicista britannico da record, dunque, non si ferma dopo il rilascio del remix di Perfect con Beyoncé: il nuovo duetto in Perfect di Ed Sheeran con Andrea Bocelli saprà sorprendere il pubblico di entrambi gli artisti, per l’incontro tra due generazioni musicali distanti e completamente differenti.

Perfect è il quarto singolo estratto dall’album multiplatino Divide di Ed Sheeran, dopo Castle On The Hill, Shape If You e Galway Girl. Ed Sheeran quest’anno ha messo a segno diversi record ed con il successo globale di Shape of You è risultato essere l’artista più ascoltato su Spotify. 

Non ci resta che aspettare venerdì 15 dicembre per l’uscita della nuova versione remix di Perfect di Ed Sheeran con Andrea Bocelli, che si prospetta essere l’ennesimo successo per questo 2017.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.