Jake Johnson di New Girl rivela i suoi sforzi per ottenere la 7ª stagione e un degno finale per la serie

Jake Johnson di New Girl, aka Nick, ha svelato a TVLine che ha fatto davvero di tutto per ottenere un'ultima stagione per la serie

7
CONDIVISIONI

Jake Johnson di New Girl non sarebbe stato per niente contento se la serie fosse finita con la sesta stagione, con quel bacio tra Nick e Jess. Ecco perché, come è lui stesso a raccontare a TVLine, ha fatto davvero il possibile per chiedere (e ottenere!) una stagione finale per la serie che lo vede co-protagonista insieme a Zooey Deschanel.

Quando infatti la creatrice della serie Liz Meriwether ha invitato il cast a rivolgersi ai piani alti di Fox, in particolare a Dana Walden e a Gary Newman, per discutere della possibilità di evitare la cancellazione di New Girl e ottenerne un’altra stagione, Johnson non ci ha pensato un attimo.

“Ero uno [dei membri del cast] che ha scritto per chiedere più episodi” ha detto l’attore, “Ho detto, ‘Non penso che ci abbiate dato abbastanza tempo per finire la serie nel modo giusto. E apprezzerei molto — e penso che anche i fan lo apprezzerebbero — un ultimo saluto a questi personaggi”.

Jake Johnson ha poi raccontato di aver concluso la sua lettera a Fox con un’annotazione positiva verso i fan di New Girl, sempre leali e appassionati. “Ho fatto molti progetti — e alcuni di questi progetti hanno dei fan, altri no” ha continuato, “Ed essere in uno show televisivo che ha effettivamente un gruppo di persone a cui interessa [è speciale]”.

Alla fine, Walden e Newman hanno non solo accettato di produrre una stagione finale della serie, ma hanno anche accettato la proposta di Liz Meriwether e del cast di ambientare la première quattro anni dopo gli eventi del finale della sesta stagione. “Penso sia interessante fare un salto nel tempo” ha concluso Johnson, “Penso che stessimo un po’ girando in tondo, quindi penso che andare avanti sia intelligente. Tutti sono andati avanti con le loro vite”.

New Girl 7 debutterà negli Stati Uniti nella primavera del 2018.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.