EA acquista Respawn: in sviluppo nuovo Titanfall, Star Wars e molti altri titoli

EA acquista la software house bistrattata dal mercato con Titanfall 2: la vera sorpresa è un action game di Star Wars,

65
CONDIVISIONI

EA ha annunciato, con una nota ufficiale, di aver acquistato totalmente la software house Respawn Entertainment, e dunque i diritti completi per la serie Titanfall. Diverse le novità in cantiere presso il team di sviluppo, che si occuperà di realizzare non soltanto un nuovo Titanfall, ma anche un nuovo videogioco di Star Wars e un’esperienza VR.

Senza troppi dubbi possiamo affermare che vedremo un Titanfall 3 dopo l’ottima (seppur bistrattata dal pubblico in termini di vendite) esperienza del secondo capitolo, mentre Star Wars dovrebbe essere un videogioco action diretto dal Creative Director di God of War 3, ovvero Stig Asmussen. A dare l’annuncio di tutto questo è stato Andrew Wilson, Chief Executive Officer presso EA, che ha anticipato che “ci saranno grandi cose in futuro”.

“Abbiamo visto in prima persona il calibro mondiale di Respawn come team di sviluppo con un’incredibile visione, un talento profondo e una creatività davvero ispirante. La nostra partnership di vecchia data si basa sul desiderio di spingersi oltre i limiti e realizzare esperienze nuove, innovative e straordinarie per i giocatori di tutto il mondo. Oggi abbiamo concretizzato questo portando alla vita il franchise di Titanfall, e ora con il team di Respawn acquistato da EA, abbiamo piani entusiasmanti per continuare a creare cose fantastiche in futuro”

È arrivato anche il commento del Chief Executive Officer di Respawn, Vince Zampella, ponendo l’accento sulla libertà creativa e culturale dello studio (un argomento che, recentemente, ha interessato un altro team finito nell’occhio del ciclone, ovvero BioWare):

“Abbiamo fondato Respawn con l’obiettivo di creare uno studio con alcuni dei migliori talenti dell’industria per essere uno sviluppatore top di giochi innovativi. Sentivamo che, adesso, era il momento di unirci a un leader dell’industria che portasse le risorse e il supporto di cui abbiamo bisogno per ottenere successo, pur mantenendo la nostra libertà creativa e culturale. EA è stato un grande partner negli anni di Titanfall e Titanfall 2, e siamo davvero entusiasti di unire le nostre forze. È un grande passo per Respawn, EA e i nostri giocatori”

Voi cosa vi aspettate dalla partnership, ora più solida che mai, tra Respawn e EA?

Fonte: Dualshockers

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.