Problemi Assassin’s Creed Origins a causa dei sistemi anti-pirateria? Crollano prestazioni del 40%

A causa del doppio sistema di DRM Denuvo e VMProject Assassin's Creed Origins potrebbe avere dei problemi di performance.

119
CONDIVISIONI

Assassin’s Creed Origins è ormai disponibile su PC, PS4 e Xbox One. I titolo è stato praticamente osannato da critica e pubblico, nel senso che finalmente rappresenta una buona ripartenza da parte di Ubisoft dopo la catastrofe dei precedenti capitoli. Pare che però anche Assassin’s Creed Origins soffra di alcuni problemi, soprattutto su PC: secondo il gruppo revolt Ubisoft avrebbe implementato una doppia protezione anti-pirateria per il gioco nella versione PC per evitare qualsiasi rischio che il titolo venisse craccato.

Bene ed è giusto che tutti acquistino il duro lavoro di Ubisoft: in particolare i sistemi sono l’anti-tamper Denuvo ma anche VMProject, un sistema non più usato da Denuvo stessa e forse aggiunto dalla stessa Ubisoft. Tutto questo perché Denuvo, ormai si sa, da solo funziona male, i titoli che hanno solo questa protezione sono stati paritari anche il giorno dopo, se non il giorno stesso dell’uscita. Ubisoft è riuscita a non consentire ai pirati di rilasciare una versione cravatta di Assassin’s Creed Origins sul web, ma a quanto pare c’è un problema per tutti i giocatori che invece hanno pagato acquistando regolarmente il gioco.

La doppia protezione produrrebbe un vistoso calo delle performance della CPU del 30-40%, diciamo un carico in più per il processore. Non è poco, anzi, è quasi la metà della potenza computazionale. Non sono ancora arrivate conferme da Ubisoft, quindi non è sicuro che tutto questo corrisponda al vero, questa informazione va presa assolutamente con le pinze. L’impatto nella potenza computazionale di Denuvo e VMProtect non è facile da testare neanche se c’è il crack. Il bello è che le protezioni rimangono comunque attive anche se superate.

Ripetiamo che queste dichiarazioni devono essere prese come ipotesi, si attendono novità da Ubisoft per chiarire la situazione: voi state riscontrando problemi o lentezze particolari nella versione PC di Assassin’s Creed Origins? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Ricordiamo di iscrivervi alla community su Facebook per trovare appassionati come voi e conoscere le ultime notizie su Assassin’s Creed Origins.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.