Non solo Honor 9, Honor 7X ufficiale con display 18:9 e doppia fotocamera: foto, scheda tecnica e prezzo basso

Dispositivo di fascia media ma con specifiche molto interessanti e soprattutto alla portata di tutte le tasche.

1
CONDIVISIONI

Il brand Honor non è caratterizzato attualmente solo dall’Honor 9, device top di gamma dal buon prezzo ma anche da dispositivi di fascia media funzionali e davvero appetibili. A rinfoltire questo segmento, giunge oggi 11 ottobre anche l’Honor 7X, esclusivo dispositivo del produttore che ha almeno due punti di forza innegabili, il display 18:9 e  la doppia fotocamera. Capiamone meglio la scheda tecnica, l’aspetto in foto e naturalmente il prezzo.

Un altro dispositivo sempre Full Screen è stato già lanciato in India dallo stesso produttore con il nome di Honor 9i. Il lancio cinese odierno del modello Honor 7X conferma (con il primo arrivato) la corrispondenza di una buona parte delle specifiche tecniche del device. La foto in apertura articolo mostra appunto uno smartphone a tutto schermo con cornici laterali ridotte all’osso, senza tasto fisico Home e con display 18:9. Grande differenza dunque per lo schermo rispetto all’Honor 9, visto che l’ultimo della serie è da 5.93 pollici Full HD+ e dunque con risoluzione 2160 x 1080 pixel.

Sotto la scocca, l’Honor 7X monta un processore Kirin 659 e una GPU Mali-T830 MP2. La RAM è di 4 GB mentre i tagli di memoria sono da 32 GB, 64 GB e 128 GB con possibilità di espansione con microSD fino a 256 GB. Ancora, proprio come l’Honor 9 monta una doppia fotocamera principale sul retro con sensori da 13 MP + 2 MP. L’unità secondaria viene utilizzata per calcolare la profondità dell’immagine e anche per garantire il cosiddetto effetto Bokeh. La fotocamera frontale è invece da 8 MP. Tra gli altri punti di forza c’è la certificazione IP67 per la resistenza ad acqua e polveri  e il sensore di impronte digitali sul retro.

Veniamo al più che interessante prezzo di questo Honor 7X. Se l’Honor 9 da listino costa 449 euro, con questo device dalla scheda tecnica pur notevole, ci assestiamo su cifre molto più basse. La versione da da 32 GB sarà in vendita a 1.299 Yuan ossia 167 euro, quella da 64 GB a 1.699 Yuan  ovvero 218 euro e quella da 128 GB infine a 1.999 Yuan alias 257 euro. Per quanto i cisti italiani potranno essere un po’ ritoccati verso l’alto, è innegabile come il dispositivo possa diventare una soluzione  a buon mercato davvero interessante. Staremo a vedere quali saranno le prossime politiche di distribuzione del brand.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.