Ecco a voi i nuovi Google Pixel 2 e Pixel 2 XL: specifiche, foto, prezzo e uscita in Italia

Freschi di presentazione i nuovi Google Pixel 2 e Pixel 2 XL: recap generale di tutto quanto li riguarda

23
CONDIVISIONI

Ormai sappiamo tutto di Google Pixel 2 e Pixel 2 XL, i nuovissimi due googlefonini appena presentati dal colosso di Mountain View. Siamo qui per riassumervi tutti i conti della presentazione da poco conclusasi, fornendo dettagli su specifiche tecniche, foto, uscita e prezzo in Italia.

GOOGLE PIXEL 2 – Prodotto da HTC, a bordo è presente uno schermo OLED da 5 pollici con risoluzione FullHD. Il device è mosso dal processore Snapdragon 835 (scheda grafica Adreno 540), 4 GB di RAM e tagli di memoria a scelta tra 64 e 128 GB. Presente una fotocamera singola, da 12 MP (f/1.8 con OIS ed EIS combinati insieme, e nuovo processore di immagini), che gli è valso il raggiungimento di 98 punti da parte di DxOMark, contro gli 89 della passata generazione. La batteria presenta una capienza di 2700 mAh. Il design, rispetto al modello dello scorso anno, appare poco o nulla alterato, fatta eccezione per la sostituzione del jack delle cuffie con un doppio speaker stereo (cosa avvenuta anche a bordo del fratello maggiore). Disponibile in Just Black, Clearly White e Kinda Blue.

GOOGLE PIXEL 2 XL – La realizzazione è stata affidata ad LG Electronics: lo schermo vanta un aspect-ratio di 18:9, lo standard del momento, con pannello P-OLED da 6 pollici QHD+ (la protezione è stata affidata al Gorilla Glass 5, come nel caso del Google Pixel 2). Anche qui i fili vengono mossi dal processore Snapdragon 835, in accoppiata a 4 GB di RAM. La memoria interna la si può scegliere, i tagli sono due: 64 e 128 GB UFS 2.1. Fotocamera singola con OIS ed EIS da 12 MP e frontale da 8 (apertura f/2.4 a fuoco fisso): parliamo degli stessi sensori integrati in Google Pixel 2. Presenti tutte le connettività in auge al giorno d’oggi: Bluetooth 5.0 LE, USB Type-C, Wi-Fi dual band, nanoSIM, NFC ed Electronic SIM integrata. La batteria è da 3520 mAh. Disponibile nei colori Black & White e Just Black. Il dispositivo vanta bordi decisamente smart, in pieno stile ‘Edge Sense by HTC’ (come del resto nel caso del terminale più piccolo).

A bordo di entrambi i Google Pixel e Pixel 2 XL troviamo la certificazione IP67 contro liquidi e polvere, il lettore impronte a funzionamento istantaneo (lo hanno presentato come il più veloce del mercato), Android 8.0 Oreo, arricchito da tante chicche software, come l’Always On Display, rivisitato in chiave completa.

PREZZO E DISPONIBILITÀ – Google Pixel 2 si renderà disponibile a partire dal 19 ottobre, al prezzo di 649 e 749 dollari (rispettivamente per i modelli da 64 e 128 GB). Google Pixel 2 arriverà a distanza di un mese, esattamente dal 19 novembre, al prezzo di 849 e 949 dollari, e negli stessi tagli di memoria del fratello più piccolo. L’Italia non dovrebbe costituire un’eccezione, anche se bisognerà aspettare la seconda ondata per vederli arrivare, almeno nella versione Google Pixel 2 XL, comparso già nel relativo store al prezzo di 989 euro.

AGGIORNAMENTO 19.52 – In questi minuti è arrivato il tweet di Google Italia, che conferma la prossima disponibilità del Google Pixel 2 XL tramite operatore 3 Italia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.