Addio a nuovi episodi di Gilmore Girls – Una Mamma Per Amica dopo l’accordo tra i Palladino e Amazon?

Sfuma la speranza di nuovi episodi di Gilmore Girls - Una Mamma Per Amica dopo l'accordo tra i coniugi Palladino e Amazon per nuove serie originali?

74
CONDIVISIONI

Dopo il cliffhanger finale del revival di Netflix, chi sperava in nuovi episodi di Gilmore Girls – Una Mamma Per Amica potrebbe restare deluso dagli ultimi sviluppi.

La creatrice e showrunner della serie Amy Sherman-Palladino ha appena annunciato di aver firmato un enorme accordo con Amazon per sviluppare nuove serie tv originali. Insieme a suo marito, il produttore e regista Daniel Palladino, sta progettando nuovi format e personaggi da proporre al pubblico del servizio di streaming.

Il primo progetto in cantiere è The Marvelous Mrs. Maisel, ambientato a New York City alla fine degli anni ’50, con Rachel Brosnahan nei panni della protagonista Miriam Maisel: l’episodio pilota è stato accolto con grande favore dai dirigenti di Amazon, al punto tale che per la prima volta hanno ordinato più stagioni insieme di una serie.

La prima stagione debutterà quest’autunno su Amazon Prime Video: “Siamo entusiasti delle prossime due stagioni di The Marvelous Mrs. Maisel e, con questo accordo, non vediamo l’ora di fare molto di più insieme“, ha dichiarato Joe Lewis, capo della divisione Comedy, Drama and VR presso Amazon Studios. Ma cosa vorrà dire questa svolta per Una Mamma Per Amica?

Il revival in 4 episodi ha ottenuto grandi numeri in termini di flussi streaming lo scorso anno e più volte da Netflix è arrivata un’apertura a nuovi progetti in questo senso.

Il finale più che aperto con l’annuncio della gravidanza di Rory, peraltro, si presta benissimo ad una continuazione della saga delle Gilmore, ma l’esclusiva dei coniugi Palladino con Amazon potrebbe mettere fine a quelle che sembravano trattative già ben avviate negli ultimi mesi. D’altro canto l’impegno dei Palladino per la nuova serie Amazon impedirebbe a loro stessi di dedicarsi alla stesura della sceneggiatura.

Stando a quanto riporta in esclusiva TvLine, però, c’è ancora una possibilità di rivedere la serie su Netflix: secondo molteplici fonti, l’accordo con Amazon include una clausola che permetterebbe alla coppia di realizzare una nuova stagione di Gilmore Girls per Netflix, nel caso in cui i Palladino fossero intenzionati a riaprire il processo creativo per un ulteriore revival.

Insomma, anche se non del tutto, la situazione sembra deporre a favore di una messa in soffitta di Gilmore Girls – Una Mamma per Amica, che con il revival ha coccolato i nostalgici di Stars Hollow ma ha anche lasciato l’amaro in bocca per alcune lacune evidenti. E probabilmente quel “cerchio chiuso” di cui parlava la Palladino in merito al finale con sorpresa del revival è destinato a restare tale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.