Sesta e ultima beta iOS 10.3.3 su iPhone 7, 6S, SE, 6, 5S e 5? Uscita imminente e problemi surriscaldamento

Sviluppatori di Cupertino al lavoro, oltre ai problemi alla batteria ci sono anche quelli di surriscaldamento eccessivo?

7
CONDIVISIONI

Apple si da da fare e nelle ultime ore hanno rilasciato la sesta beta per iOS 10.3.3 agli sviluppatori. Un nuovo passo è stato compiuto verso la release finale del firmware per la quale, a questo punto, dovrebbe mancare veramente poco. Raramente, infatti, in casa Apple si è andato oltre il sesto rilascio di un aggiornamento di test, motivo in più per credere che il prossimo passaggio dovrebbe essere quello decisivo.

Riposte grandi speranze nel lancio definitivo di iOS 10.3.3 magari già la prossima settimana tra martedì e mercoledì (giorni che Apple solitamente dedica ai suoi roll-out), quali sono le novità introdotte dal pacchetto software più recente? Sugli iPhone compatibili non si registrano nuove funzione, se vogliamo scovare proprio una differenza rispetto alla beta 5 questa esiste ma solo per alcuni nuovi wallpaper pensato poi esclusivamente per l’iPad Pro da 12,9 pollici.

Appare alquanto evidente come l’intento degli sviluppatori sia stato dunque quello di fornire la correzione di qualche bug o migliorare in ogni modo le prestazioni generali dei device. Il tutto, considerando che ci troviamo di fronte all’ultima versione software definitiva precedente ad iOS 11, l’ultima in assoluto per i melafonini più datati come iPhone 5 e 5C. Per la cronaca, la versione build del pacchetto è la 14G57, forse proprio la definitiva per iOS 10.3.3.

Mentre si attende il nuovo rilascio, si moltiplicano in questo periodo le segnalazioni di surriscaldamento  con protagonisti proprio iPhone 7, 6S, SE, 6, 5S e 5. Qualcuno da colpa al caldo di queste settimane, ma è bene sapere che quando un dispositivo mantiene alta la sua temperatura è certamente perché è sotto sforzo con operazioni multiple e magari per qualche bug che appunto mette in difficoltà il processore. In tal senso è fondamentale aggiornare i melafonini all’ultima versione disponibile che magari corregge qualche bug, mentre tra gli altri accorgimenti potrebbe essere utile evitare di utilizzare il telefono sotto carica, riavviarlo all’occorrenza e in ultima battuta, tentare anche un hard reset.

Segui gli aggiornamenti della sezione iOS 10 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.