Elodie Di Patrizi ai Wind Music Awards 2017 con Verrà da sé conquista Vanessa Incontrada: “Se fossi un uomo…” (Video)

Vanessa Incontrada e Carlo Conti perdono la testa per Elodie di Patrizi ai Wind Music Awards 2017

7
CONDIVISIONI

Verrà da sé questo così Elodie di Patrizi ai Wind Music Awards 2017 conquista l’Arena di Verona. Spacco vertiginoso come la sua scollatura, la bellissima ugola d’oro di Amici 2016 si presenta sul palco presentata proprio da Carlo Conti felice del successo che ha ottenuto in questi mesi dopo aver preso parte al suo Festival di Sanremo 2017.

Elodie di Patrizi canta dal vivo mettendo in mostra le sue qualità e la voce graffiante che le hanno permesso di calcare i migliori palchi d’Italia e rimanere in vetta alle classifiche ma, soprattutto, di far innamorare Emma Marrone.

Per un periodo la salentina ha puntato tutto su di lei, la sua pupilla, sin dal suo arrivo al serale di Amici e fino al palco di Sanremo dove si è presentata proprio con un brano firmato da Emma Marrone. Il loro percorso insieme è finito nelle scorse settimane quando entrambe, sui social, hanno annunciato la fine del loro rapporto “lavorativo”. La maretta sembra essere finito ed Elodie può tornare a brillare in tutto il suo splendore in questa notte di stelle in quel di Verona.

Elodie Di Patrizi ai Wind Music Awards 2017 riceve il premio da Carlo Conti e da Vanessa Incontrada che la riempiono di complimenti tanto che la conduttrice sottolinea “se fossi un uomo mi innamorerei di una ragazza così” e Conti risponde “se fossi più giovane…”. Clicca qui per vedere il video della sua performance al minuto 10.

Elodie di Patrizi ai Wind Music Awards 2017 porta a casa il premio per l’oro ottenuto dal suo album Un’altra vita, uscito nel 2016. Gli eventi per la bella cantante non finiscono qui e i suoi fan potranno risentire Elodie dal vivo il prossimo 18 giugno quando, insieme a molti degli artisti presenti questa sera, prenderà parte al Concerto Radio Italia a Milano.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.