Bixby slitta ancora per il Samsung Galaxy S8: possibili effetti in Italia e per Galaxy S7

Cosa comporta quanto emerso in giornata negli Stati Uniti? Proviamo ad analizzare tutte le ultime notizie su questa funzione

8
CONDIVISIONI

Il nuovo assistente vocale presentato insieme al Samsung Galaxy S8 ed al Samsung Galaxy S8 Plus, vale a dire Bixby, doveva e dovrà essere uno dei punti di forza per il produttore coreano. I suoi presupposti però non sono dei migliori, in quanto l’azienda sembra essere troppo indietro sulla tabella di marcia rispetto alle sensazioni che abbiamo avuto modo di maturare subito dopo l’evento di New York. Cosa sta accadendo realmente? Proviamo a fare un punto della situazione grazie alle notizie trapelate proprio in queste ore.

Sono piuttosto importanti le notizie riportate da una fonte come SamMobile, secondo cui l’esordio ufficiale di Bixby potrebbe essere stato posticipato anche negli Stati Uniti. Appena due giorni fa ci siamo soffermati sulla notizia relativa ai tempi dilatati per il suo esordio ufficiale in Germania, mentre oggi 12 aprile tocca fare i conti con un rinvio ancora più inaspettato per certi versi. Insomma, grosse difficoltà per l’azienda asiatica addirittura con i Paesi e le lingue che sulla carta sembravano essere decisamente più avanti.

A quanto pare, infatti, Bixby per il Samsung Galaxy S8 non sarà disponibile dal 21 aprile negli States come era stato annunciato in un primo momento, ma arriverà solo entro la fine della stagione primaverile. Insomma, potenzialmente l’appuntamento potrebbe slittare anche alla prima metà di giugno, il che è tutto dire.

Chiaro che in un contesto di questo tipo si possa pensare ad una duplice corrente di effetti. Da un lato, infatti, anche gli utenti che decideranno di acquistare un Samsung Galaxy S8 o un Samsung Galaxy S8 Plus in Italia rischiano di pagare le conseguenze di questi ritardi, se si pensa che il nostro Paese si trova in seconda fila sul versante Bixby. Dall’altro, potrebbe diventare addirittura utopistico pensare alla compatibilità assicurata tra il nuovo assistente vocale e modelli già lanciati sul mercato, come nel caso dei Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge. Voi che ne pensate?

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S8 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.