Nuovo trailer per The Handmaid’s Tale, distopia americana con Alexis Bledel e Samira Wiley (video)

Hulu ha diffuso il primo full trailer relativo a The Handmaid's Tale, serie tv con Alexis Bledel e Samira Wiley in uscita ad aprile

5
CONDIVISIONI

A poco meno di un mese dal lancio, previsto per il prossimo 26 aprile, The Handmaid’s Tale si svela con il primo full trailer: dopo due brevi teaser, Hulu è finalmente pronta a darci un primo sguardo a quella che si preannuncia una delle più oscure serie tv degli ultimi tempi.

La serie è tratta dal romanzo omonimo di Margaret Atwood del 1985, noto in Italia con il titolo de “Il racconto dell’ancella”. L’ambientazione è quella della distopica Repubblica di Gilead, una teocrazia totalitaria del futuro che sorge laddove un tempo c’erano gli Stati Uniti: qui le donne sono state private dei loro diritti e alcune sono state incluse in classi di “ancelle”, femmine il cui unico ruolo nella società è quello di riprodursi.

The Handmaid’s Tale è stata annunciata con un teaser trailer lo scorso gennaio, mentre un secondo promo ne è stato diffuso durante il Super Bowl 2017. Ecco il video del primo full trailer dedicato alla serie:

Star di The Handmaid’s Tale è Elisabeth Moss, nota al pubblico televisivo come la Peggy Olson di Mad Men, che è anche produttrice esecutiva di questa nuova fatica targata Hulu. Con lei ci sono le attrici Alexis Bledel, che affronta il suo primo ruolo televisivo importante dopo essere stata Rory Gilmore in Una Mamma per Amica, e Samira Wiley, fresca dell’esperienza come Poussey Washington nelle prime quattro stagioni di Orange Is The New Black. Completa il cast l’attore Joseph Fiennes, famoso nel panorama televisivo per la sua partecipazione ad American Horror Story: Asylum e protagonista di film cult come Shakespeare In Love.

The Handmaid’s Tale sarà disponibile negli Stati Uniti su Hulu a partire dal 26 aprile 2017, mentre per l’Italia non c’è ancora una data d’uscita, né si sa ancora su che canale o su quale piattaforma di streaming on demand verrà trasmessa.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.