Titanfall 2 bistrattato, arriva il mea culpa dai Respawn Entertainment: ecco i piani per il futuro

Nuovi dettagli rilasciati dagli sviluppatori in merito al futuro del gioco, che si prospetta assolutamente roseo

7
CONDIVISIONI

L’arrivo di Titanfall 2 sul mercato lo potremmo definire senza dubbio parecchio “sfortunato”, e per un motivo molto semplice: riprendendo infatti in mano il calendario videoludico dello scorso anno salta subito all’occhio un periodo molto caldo per quanto concerne gli arrivi di titoli importanti dal gameplay più variegato, che nella fattispecie andava da metà ottobre e metà novembre.

Tra i vari Battlefield 1, Call of Duty Infinite Warfare e Watch Dogs 2 cercava di ritagliarsi un posticino anche Titanfall 2, raggiungendo un buon numero di vendite che, però, quasi sicuramente sarebbero state decisamente maggiori in altre circostanze.

La fanbase del gioco dei ragazzi di Respawn Entertainment si è dimostrata però molto attiva sul web (come dimostra, in Italia, il gruppo di quasi duemila utenti su facebook, ndr) e gli sviluppatori non sono ovviamente sordi alle esigenze dei propri utenti: se infatti le interazioni sono state fino a oggi al minimo sindacale è perchè il team è stato al lavoro alacremente per portare tante succulente novità all’interno di Titanfall 2 e, come riportato dai colleghi di Dualshockers.com, l’annuncio non dovrebbe essere poi tanto lontano, visto l’entusiasmo dimostrato dai Respawn: “Il gioco è in crescita, con nuovi giocatori che arrivano ogni settimana: proprio ora siamo concentrati sul futuro a lungo termine di Titanfall 2, e siamo veramente entusiasti a riguardo. Il team sta lavorando su tanti aspetti, dai DLC ai prototipi per futuri progetti del franchise”.

Un mea culpa arriva poi in merito alla poca interazione avuta con la community: “Avremmo potuto fare un lavoro migliore di comunicazione riguardo al materiale in arrivo. A tal proposito lo studio vuole confermare il proprio supporto a Titanfall 2 per quanto concerne i contenuti gratuiti. Il prossimo mese daremo il via a una serie di video Q&A, blog degli sviluppatori e molto altro, in modo da dare all’utenza un quadro sempre chiaro di cosa i devs stanno facendo per il gioco”.

Insomma, prospettive decisamente rosee per Titanfall 2, a ormai quasi sei mesi dalla sua release: sarà il caso di approfittare di qualche succulenta offerta e lanciarsi nel mondo creato dai ragazzi di Respawn Entertainment.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.