Anche LG G4 con l’aggiornamento Nougat, seppur via AICP 12.1: tra le migliori custom ROM

LG G4 senza l'aggiornamento Nougat in via ufficiale, tante soluzioni per aggirare il problema

7
CONDIVISIONI

Niente aggiornamento Nougat per LG G4, almeno per via ufficiale: qualche giorno fa è arrivato il verdetto che ha mandato in panico gli utenti, che hanno già cominciato ad attrezzarsi per non restare comunque indietro. La soluzione del caso, come tutti ben saprete, sta nell’installare custom ROM modificate, una pratica non complicata per gli esperti, ma che potrebbe risultare ostica a chi ci si affaccia oggi per la prima volta (potreste rischiare di mandare in brick il dispositivo, cosa non propriamente piacevole per usare un eufemismo).

Proprio ieri avevamo portato alla vostra attenzione la LineageOS, che ha di recente raccolto l’eredità della CyanogenMod, riscuotendo anche un discreto successo presso il pubblico (più di mezzo milione di attivazioni in poche settimane, le premesse sembrano buone).

Veniamo adesso all’AICP 12.1, una soluzione software che potrebbe fare la gioie dei possessori. Si tratta di una custom ROM particolarmente stabile, ed ottimizzata soprattutto per quel che riguarda il fronte batteria. Non si registrano bug degni di nota, ma sarebbe opportuno testarla di persona per poter capire se possa sposare le esigenze quotidiane di ognuno (stiamo pur sempre parlando di una release terza, pertanto non ufficiale).

Come sempre, per poter procedere all’installazione su LG G4 servirà innanzitutto effettuare un backup completo dei propri dati, procedere allo sblocco del bootloader (c’è un tool ufficiale che lo permette in pochi passaggi), ottenere i permessi di root ed installare la recovery modificata TWRP (trovate in calce il video di XDA Developers dove le ultime due procedure vengono spiegate nel dettaglio).

Svolte queste operazioni, occorrerà effettuare un full wipe (system, data e cache), flashare l’AICP 12.1 (qui per il thread ufficiale di XDA) basata su Android Nougat 7.1, e dopo anche le Google Apps. Al riavvio vi ritroverete un LG G4 svecchiato e pronto all’utilizzo.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.