BRIT Awards 2017 con Adele, Katy Perry e Robbie Williams in onda in Italia: come seguirli su Rai4

Ufficiale la messa in onda in Italia dei BRIT Awards 2017 con Adele, Katy Perry e Robbie Williams il 22 febbraio su Rai4

36
CONDIVISIONI

I BRIT Awards 2017 saranno in onda anche in Italia, in diretta su Rai4 nella notte tra il 22 e 23 febbraio, con la cronaca in italiano di Filippo Solibello e Marco Ardemagni di Rai Radio2.

La 37a edizione dei BRIT Awards, i prestigiosi premi musicali dedicati alla musica europea, vedrà salire sul palco della O2 Arena di Londra artisti del calibro di Adele, Katy Perry, Ed Sheeran, Bruno Mars, recentemente protagonisti ai Grammy Awards 2017, le Little Mix, i Coldplay e molti altri.

L’ultima artista confermata è Katy Perry, che ha appena lanciato il nuovo singolo Chained to the Rhythm feat. Skip Marley, il nipote del leggendario Bob, e userà anche il palco inglese dopo quello losangelino dei Grammy per promuoverlo in Europa.

Un premio speciale sarà conferito a Robbie Williams, di recente ospite al Festival di Sanremo: il re del pop inglese, animale da palcoscenico affermatosi tra le star inglesi di maggiore successo nel mondo a cavallo tra i due secoli e non a caso premiato 17 volte ai BRITs, sarà celebrato sul palco più importante per la musica inglese con un premio alla carriera, il BRITS Icon.

La statuetta dei BRIT Awards 2017 ha un valore speciale: il premio è una delle ultime creazioni di Zaha Hadid, celebre architetta e designer irachena naturalizzata britannica, realizzata poco prima della sua morte avvenuta lo scorso anno.
.

L’appuntamento su Rai4, in chiaro sul digitale terrestre al canale 21 e in live streaming sul sito Raiplay.it, è per il 22 febbraio alle 23:30: l’hashtag ufficiale scelto per commentare la cerimonia sui social è #BRITsRAI4.

Ecco la lista completa delle nomination di quest’edizione.

Artista inglese solista maschile

Craig David

Skepta

David Bowie

Kano

Michael Kiwanuka

Artista inglese solista femminile

Ellie Goulding

Lianne La Havas

Anohni

Nao

Emeli Sandé

Singolo inglese

‘Pillowtalk’ – Zayn

‘Rockabye’ – Clean Bandit ft. Sean Paul & Anne-Marie

‘Girls Like’ – Tinie Tempah ft. Zara Larsson

‘Fast Car’ – Jonas Blue ft. Dakota

‘Say You Won’t Let Go’ – James Arthur

‘Faded’ – Alan Walker

‘Hymn for the Weekend’ – Coldplay

‘Dancing on my Own’ – Calum Scott

‘Shout Out to My Ex’ – Little Mix

‘This is What You Came For’ – Calvin Harris ft. Rihanna

Gruppo Inglese

Bastille

Biffy Clyro

Radiohead

The 1975

Little Mix

Artista esordiente inglese

Anne-Marie

Skepta

Rag’N’Bone Man

Blossoms

Stormzy

Video inglese dell’anno

‘Send My Love (To Your New Lover)’ – Adele – #BritVidAdele

‘This is What You Came For’ – Calvin Harris ft. Rihanna – #BritVidCalvinHarris

‘Rockabye’ – Clean Bandit ft. Sean Paul & Anne-Marie – #BritVidCleanBandit

‘Hymn for the Weekend’ – Coldplay – #BritVidColdplay

‘Say You Won’t Let Go’ – James Arthur – #BritVidJamesArthur

‘Fast Car’ – Jonas Blue ft. Dakota – #BritVidJonasBlue

‘Hair’ – Little Mix ft. Sean Paul – #BritVidLittleMix

‘History’ – One Direction – #BritVidOneDirection

‘Girls Like’ – Tinie Tempah ft. Zara Larsson – #BritVidTinieTempah

‘Pillowtalk’ – Zayn – #BritVidZayn

Artista Maschile internazionale

Drake

Bon Iver

Bruno Mars

Leonard Cohen

The Weeknd

Artista femminile internazionale

Rihanna

Sia

Solange

Christine and the Queens

Beyoncé

Gruppo internazionale

Twenty One Pilots

A Tribe Called Quest

Nick Cave & The Bad Seeds

Drake & Future

Kings of Leon

Album inglese dell’anno

I Like It When You Sleep For You Are Beautiful Yet So Unaware Of It – The 1975

Blackstar – David Bowie

Made In the Manor – Kano

Love & Hate – Michael Kiwanuka

Konnichiwa – Skepta

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.