Video di Braschi a Sanremo 2017 con Nel mare ci sono i coccodrilli: è già dibattito politico

Braschi e il tema dell'immigrazione ne Il mare ci sono i coccodrilli: il video del brano in gara Giovani al Festival di Sanremo 2017.

1
CONDIVISIONI

Il video di Braschi a Sanremo 2017 con Nel mare ci sono i coccodrilli arriva al termine di un dibattito politico che ha visto protagonista il leader della Lega Matteo Salvini. Il brano, già noto prima della competizione, tratta il delicato tema dei migranti ma non è stato questo a scatenare le ire del numero 1 del Carroccio.

La polemica arriva alla vigilia della sua esibizione al Festival di Sanremo, che non può e non deve essere inficiata dalla battibecco social scatenato dalla copertina di Maurizio Crozza, nella quale il comico ha portato una resa non troppo populista del pensiero di Salvini.

La parodia non è stata gradita dal diretto interessato, che tira in ballo il brano di Braschi invitandolo a “portarsi a casa sua gli immigrati clandestini”. Pronta la risposta di Federico Braschi, che non si è scomposto di fronte di fronte alle accuse e ha deciso di replicare per chiudere la disputa: “Io ho cercato di parlare di un tema importante per me ed ho cercato di farlo senza retorica e questo è tutto”.

Occhi puntati, quindi, su Braschi a Sanremo e la sua Nel mare ci sono i coccodrilli. Il brano sarà contenuto nel disco di inediti in uscita il 10 febbraio e intitolato Trasparente. Il disco è ricco di tracce dal respiro decisamente internazionale, incise ricalcando gli intenti di iMean Music & Management di Roberto Marcinelli. L’album sarà distribuito da Artist First.

Il disco di Braschi, che rispecchia il percorso artistico compiuto fino a questo momento, si compone di 10 tracce totali, nelle quali compaiono anche due bonus track. Ad aprire il disco è la title track, mentre il brano sanremese rappresenta la traccia numero 4. Segue il video di Federico Braschi a Sanremo 2017 con Nel mare ci sono i coccodrilli, già oggetto di polemiche a sfondo politico scatenate da Matteo Salvini.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.