Claire Foy ai Golden Globes 2017 annienta Winona Ryder: è lei la Migliore attrice protagonista (video)

È stato il momento di Claire Foy ai Golden Globes 2017: la Elisabetta di The Crown ha vinto come Miglior attrice protagonista contro ogni pronostico

2
CONDIVISIONI

Con la vittoria a sorpresa di The Crown come Miglior serie drammatica, non stupisce che sia stata la volta di Claire Foy ai Golden Globes 2017: l’attrice britannica, che abbiamo visto nei difficili panni della giovane Regina Elisabetta proprio in The Crown, è stata premiata come Miglior attrice protagonista in una serie drammatica.

I pronostici la davano tutt’altro che vincitrice, soprattutto perché tra le candidate spiccava un nome illustre quale quello di Winona Ryder: la Joyce Byers di Stranger Things sembrava destinata a ricevere la prestigiosa statuetta, ma il derby targato Netflix si è concluso con un risultato decisamente inaspettato.

Oh mio Dio, sto avendo un’esperienza extracorporea” ha esordito Claire Foy ai Golden Globes 2017, chiamata sul palco per ricevere il suo premio e come di consueto fare un piccolo discorso. “Non è facile interpretare una persona reale, e fai molto affidamento sulle persone che ti stanno intorno, quindi dedicherò questo [premio] a tutte queste persone che mi sono state intorno” ha continuato la Foy, rivolgendosi poi al creatore della serie Peter Morgan, a Netflix e a Left Bank Pictures, ai registi e al cast, in particolare a John Lithgow e a Matt Smith, rispettivamente Winston Churchill e Filippo di Edimburgo nella serie.

Claire Foy ha poi ringraziato la Regina Elisabetta II in persona (“Lei è stata al centro del mondo per gli ultimi sessantatré anni, e penso che al mondo farebbe bene avere al centro un po’ più di donne“) e, infine, l’ultimo ringraziamento è stato per la sua bambina di quasi due anni, “una donna straordinaria ancora in progresso“.

Prima di The Crown, Claire Foy ha vestito i panni di Anna Bolena nella miniserie del 2015 Wolf Hall, ruolo per il quale ha ricevuto una candidatura ai Critics’ Choice Television Award 2015 come Miglior attrice non protagonista in un film o miniserie.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.