Golden Globe Awards 2017, annunciate le nomination, il favorito è La La Land

I primi responsi dei Golden Globe Awards dicono "La La Land". Il musical di Damien Chazelle raccoglie ben sette nomination. A seguire i drammi "Moonlight" con sei e "Manchester by the Sea" con cinque. Cerimonia di premiazione l'8 gennaio.

6
CONDIVISIONI

Il favorito dei 74esimi Golden Globe è La La Land. Oggi gli attori Don Cheadle, Laura Dern e Anna Kendrick hanno annunciato le nomination per i Golden Globe Awards 2017, il premio assegnato a cinema e tv dai giornalisti della stampa estera della Hollywood Foreign Press Association. Insieme agli Oscar i Golden Globes costituiscono il più prestigioso premio del mondo del cinema americano. E come sempre le indicazioni dei Globes sono indispensabili per capire chi sale e chi scende al borsino dei favoriti per la notte degli Oscar.

Il primo responso dei Golden Globe Awards 2017 conferma le quotazioni di La La Land, il musical di Damien Chazelle che ha totalizzato ben sette nomination, tra cui film nella categoria commedia (i Golden Globes distinguono tra commedie e drammi), regia e le interpretazioni di Ryan Gosling ed Emma Stone. A tallonare La La Land c’è il film drammatico di Barry Jenkins, Moonlight, con sei nomination, che fanno seguito ai tanti successi mietuti da questo film nei diversi premi già assegnati.

Un’altra conferma delle nomination dei Golden Globe Awards 2017 arriva da Manchester by th Sea, il dramma di Kenneth Lonergan, che ha collezionato cinque candidature e tutte pesanti (soprattutto il favorito Casey Affleck nella categoria miglior attore di film drammatico). A seguire con 4 nomination Lion. La strada verso casa, la drammatica vicenda di un bambino adottato che, una volta cresciuto, s’incammina alla ricerca delle sue origini.

A scorrere rapidamente le candidature dei Golden Globe Awards 2017 colpisce che l’attrice premiata alla carriera, la grande Meryl Streep, sia anche candidata come migliore attrice per una commedia, Florence. Ed è significativa anche l’affermazione di Deadpool, che pur appartenendo alla categoria dei film di supereroi, usualmente snobbata dai premi, grazie al suo stile fuori dai canoni ha raccolto le candidature come miglior commedia e miglior attore a Ryan Reynolds. Per chiudere, segnaliamo le tre nomination di La battaglia di Hacksaw Ridge, con cui Mel Gibson, candidato anche come miglior regista, torna in prima fila tra i grandi di Hollywood.

Adesso appuntamento a domenica 8 gennaio, per la cerimonia di consegna dei 74esimi Golden Globe Awards, presentata da Jimmy Fallon.

Queste tutte le nomination dei Golden Globe Awards 2017:

Miglior film drammatico
La battaglia di Hacksaw Ridge di Mel Gibson
Hell or High Water di David Mackenzie
Lion. La strada verso casa di Garth Davis
Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan
Moonlight di Barry Jenkins

Miglior film commedia o musicale
20th Century Women di Mike Mills
Florence di Stephen Frears
Deadpool di Tim Miller
La La Land di Damien Chazelle
Sing Street di John Carney

Miglior regista
Damien Chazelle, La La Land
Tom Ford, Animali notturni
Mel Gibson, La battaglia di Hacksaw Ridge
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester by the Sea

Miglior attore in un film drammatico
Casey Affleck, Manchester by the Sea
Joel Edgerton, Loving
Andrew Garfield, La battaglia di Hacksaw Ridge
Viggo Mortensen, Captain Fantastic
Denzel Washington, Barriere

Migliore attrice in un film drammatico
Amy Adams, Arrival
Jessica Chastain, Miss Sloane
Isabelle Huppert, Elle
Ruth Negga, Loving
Natalie Portman, Jackie

Miglior attore in un film commedia o musicale
Ryan Gosling, La La Land
Hugh Grant, Foster
Colin Farrell, The Lobster
Ryan Reynolds, Deadpool
Jonah Hill, Trafficanti

Migliore attrice in un film commedia o musicale
Annette Bening, 20th Century Women
Lily Collins, L’eccezione alla regola
Hailee Steinfeld, The Edge of Seventeen
Emma Stone, La La Land
Meryl Streep, Florence

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali, Moonlight
Jeff Bridges, Hell or High Water
Dev Patel, Lion. La strada verso casa
Aaron Taylor-Johnson, Animali notturni
Simon Helberg, Florence

Migliore attrice non protagonista
Viola Davis, Barriere
Naomie Harris, Moonlight
Nicole Kidman, Lion. La strada verso casa
Octavia Spencer, Il diritto di contare
Michelle Williams, Manchester by the Sea

Migliore sceneggiatura
Damien Chazelle, La La Land
Tom Ford, Animali notturni
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester By The Sea
Taylor Sheridan, Hell Or High Water

Migliore colonna sonora originale
La La Land
Arrival
Moonlight
Il diritto di contare
Lion. La strada verso casa

Migliore canzone originale
Cant Stop The Feeling, Trolls
City Of Stars, La La Land
Faith, Sing
Gold, Gold
How Far I’ll Go, Oceania

Miglior film straniero
Divines di Houda Benyamina
Elle di Paul Verhoeven
Neruda di Pablo Larraín
Il cliente di Asghar Farhadi
Toni Erdmann di Maren Ade

Miglior film d’animazione
La mia vita da zucchina di Claude Barras
Kubo e la spada magica di Travis Knight
Zootropolis di Byron Howard e Rich Moore
Oceania di Ron Clements e John Musker
Sing di Garth Jennings

Golden Globe alla carriera
Meryl Streep

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.