Problemi di spegnimento improvviso per iPhone 6 e 6S: arrivano i primi device sostitutivi

Novità incoraggianti per tutti coloro che hanno affrontato anomalie con i due device di casa Apple

8
CONDIVISIONI

Giungono segnalazioni importanti per quanto riguarda il pubblico che dispone di un iPhone 6S ed iPhone 6, soprattutto in riferimento a coloro che hanno riscontrato problemi con gli spegnimenti improvvisi degli smartphone, nonostante una carica residua della batteria pari ancora al 50% o 60%. Come riportato ad inizio settimana, Apple aveva diramato una nota ufficiale nella quale si preannunciava che ogni caso sarebbe stato analizzato nel dettaglio e, salvo ulteriori problematiche, la riparazione non avrebbe comportato alcun costo per il pubblico.

Proprio nella tarda serata di ieri mi sono imbattuto in una segnalazione da parte di un utente in possesso di un iPhone 6, che si era recato presso un Apple Store il giorno 17 proprio nel tentativo di veder risolto il bug ormai noto a tutti. Ebbene, secondo quanto riportato dalla nostra fonte lo smartphone è stato inviato in Repubblica Ceca, per la precisione nella sede Pegatron di Ostrava (e non in Olanda come trapelato in un primo momento).

Fortunatamente la restituzione è avvenuta nei tempi promessi, vale a dire una settimana, senza che sia stato richiesto un solo centesimo all’utente in questione. Insomma, nel caso in cui il vostro iPhone 6S o iPhone 6 dovesse registrare un bug di questo tipo, recatevi senza remore presso lo store Apple a voi più vicino. Salvo altri bug registrati con i device in questione, non dovreste ricevere brutte sorprese dal produttore americano. Anche se il condizionale è d’obbligo in questi casi.

E a voi come stanno andando le cose? Avete registrato problemi con gli iPhone 6 ed iPhone 6S nel corso delle ultime settimane? Vi ricordo che il bug riguardante gli spegnimenti improvvisi è indipendente da un’altra questione, vale a dire quella che ha portato parte del pubblico a denunciare il cattivo funzionamento del touch.

Commenti (5):
angelo

io ho questo problema, sono andato nello store oggi e mi hanno dato un numero di telefono da contattare, il mio e un 6s plus di ottobre 2015.
in questi casi lo sostituiscono con uno ricondizionato o ti ridanno il tuo?

    Marco Monelli

    iphone 6 è uscito l’anno scorso, come fa a non essere in garanzia se quest’ultima dura due anni

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.