Dopo Titanfall 2 ci sarà un terzo capitolo? La risposta di Respawn e EA

L'universo di Titanfall sarà espanso? La volontà c'è, ma...

8
CONDIVISIONI

Titanfall 2 è uscito da poche settimane, ma stampa e pubblico si stanno già interrogando sulla possibilità di un terzo capitolo del franchise sviluppato da Respawn Entertainment ed edito da EA. A sciogliere i dubbi, per ora, è intervenuto il boss di Respawn, Vince Zampella, nel corso di un’intervista con Glixen.

Il capo del team di sviluppo che ha dato vita alla serie con protagonisti Titani e Piloti si è dichiarato insicuro sulla nascita di un’ipotetico Titanfall 3: “Non lo sappiamo ancora. Titanfall 2 è stato un successo per la critica, siamo molto contenti di aver suscitato pareri positivi. Per le vendite, è ancora presto per dirlo. Di sicuro ci piacerebbe esplorare ulteriormente questa storia e questo universo. Sono abbastanza certo che EA proverà a sfruttarlo ancora”.

Titanfall 2 è uscito il 28 ottobre per PS4, Xbox One e PC e, in effetti, è stato giudicato in maniera positiva dalla critica, ma le vendite finora sono state inferiori alle aspettative. L’FPS di Respawn, intenzionato ad affiancare Battlefield 1 nella concorrenza al Call of Duty di Activision, ha addirittura totalizzato una percentuale di vendite inferiori al primo capitolo nel primo weekend di lancio. Zampella ha commentato anche questi dati: “Per me è stato davvero bizzarro. Call of Duty: Infinite Warfare è stato prodotto dal mio vecchio studio di sviluppo, l’ho costruito io. Hanno praticamente riconfezionato un gioco che ho creato io. Quindi è stato un po’ come avermelo ritorto contro. Va bene così. Posso conviverci.

Call of Duty: Infinite Warfare, insieme a Battlefield 1, ha letteralmente dominato le vendite delle ultime settimane, ovviamente a scapito anche di Titanfall 2. Titoli come questo, però, nel lungo periodo riescono a colmare il gap che si è assestato nei giorni di lancio, ma per diventare davvero un big del settore Respawn dovrebbe puntare a piazzare un numero di copie sul livello di Call of Duty o Battlefield. Questa dinamica, evidentemente, sta facendo riflettere sviluppatore e publisher sul futuro della serie: in questo momento Titanfall 3 è più un’utopia che una realtà. 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.