Black Friday da oggi 7 novembre, prime offerte Gearbest e Xiaomi Mi5 in palio

Mossa decisamente apprezzabile da parte del noto rivenditore. Ecco come si articola "11.11 Sales Storm"

7
CONDIVISIONI

Il Black Friday scatterà ufficialmente solo il 25 novembre, ma a quanto pare le occasioni ci saranno già in questi giorni come dimostra l’iniziativa scattata in queste ore con Gearbest. Insomma, attendere fine mese per andare incontro ad una serie di offerte per quanto concerne il mercato smartphone potrebbe essere sbagliato, visto che qualcosa comincia a muoversi già questa settimana.

In cosa consiste l’idea del noto rivenditore online? In primo luogo la dovremo dividere in tre fasi, fermo restando che tutto rientra nel progetto denominato “11.11 Sales Storm”. Un vero e proprio antipasto del Black Friday, come annunciato dalla stessa piattaforma del resto. La prima fase si chiama “Shopping Carnival” e sarà valida da oggi fino al 15 novembre, con la possibilità di ottenere coupon da utilizzare in un secondo momento. Si tratta di sconti che, come potrete osservare nell’apposita pagina, oscilleranno tra il 10 ed il 15%

La fase successiva, nel medesimo arco temporale della prima, consentirà di partecipare all’estrazione per ottenere uno Xiaomi Mi5 semplicemente condividendo la pagina dell’evento Gearbest. Parallelamente, collegandosi allo store alle 11, alle 13, alle 16, alle 18 e alle 21 si accumuleranno monete che daranno maggiori probabilità di ottenere lo smartphone in omaggio.

Infine, il preambolo del Black Friday prevede la fase “Sales Storm”, dal 9 al 14 novembre, in cui Gearbest renderà disponibile per il pubblico tutta una serie di offerte. Le offerte arriveranno fino al 70% di sconto, alternando le promozioni a tempo, nell’ambito di poche ore, a quelle che invece saranno disponibili per tutta la giornata. Insomma, tenete gli occhi aperti perché l’antipasto del Black Friday pensato da Gearbest potrebbe essere davvero ricco di opportunità interessanti per il pubblico che è alla ricerca di una nuova promozione in un mondo come quello degli smartphone.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.