I Soul System “Mariachi daltonici da matrimonio” con All That She Wants a X Factor 10 (video)

X Factor 10 o cerimonie festose? Nei Soul System c'è qualcosa che non convince.

7
CONDIVISIONI

I Soul System portano sul palco del secondo Live Show di X Factor 10 la canzone All That She Wants degli Ace of Base con un arrangiamento molto “Bruno Mars”.

La canzone scelta da Alvaro Soler per loro è un pop del 1992 contenuto nell’album Happy Nation ma con l’inedito arrangiamento del coach e dei suoi ragazzi assume nuovi colori e rivive in una nuove veste alla X Factor Arena.

“Il gioco si fa duro ma abbiamo ancora carte da giocare”, anticipano i Soul System, la band di Verona che aspira a non lasciare i Live Show di X Factor 10 anche se non riescono a conquistare pienamente il lasciapassare dei giudici. A decidere, però, sarà il pubblico che da casa televoterà i suoi artisti preferiti.

“Mi piacciono i vestiti da Mariachi daltonici”, è il primo commento di Fedez che prova a sdrammatizzare la situazione, a suo avviso abbastanza tragica. “Alvaro ci è rimasto sotto con Hit mania dance”. Il rapper spiega di essere diffidente nei confronti di tutta la musica svedese “dopo gli Abba e prima dell’Ikea”. Il pezzo non era giusto e le qualità artistiche dei Soul System non sono emerse.

Manuel Agnelli è deluso: “Pensavo faceste qualcosa di più duro. Vi vorrei vedere fare qualcos’altro”. La giudica niente altro che un’esibizione da “bionde sgallettate” con un arrangiamento figo “ma il diavolo si traveste sempre da arrangiamento figo”. Anche per lui ad essere sbagliato è il brano, il “più scarso della storia della musica”.

“Siete un gruppo unico in Italia e potete fare cose uniche. Voglio sentirvi su altre cose altrimenti è un’occasione sprecata”, conclude.

Arisa non è d’accordo. All That She Wants è “un pezzo pazzesco che ha segnato la mia adolescenza”. “Vi manca un po’ di crudità anni ’90”. Il pezzo di per sé è perfetto per voi “ma troppo pieno”. “Non esco dalla situazione “matrimonio” e non so perché. Siete bravi, vi stimo”. 

Alvaro Soler chiude il giro di commenti. “Non penso che sia un’occasione sprecata”. Al contrario: crede che si tratti di un’occasione perfetta per mostrare le loro doti musicali. “Avete preso una canzone che a Manuel non piace e gli è piaciuta alla fine”. Non proprio ma comunque l’arrangiamento è da apprezzare! “Si vede che siete musicisti davvero e che suonate in una band”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.