Assurdo il Samsung Galaxy S2, ecco anche l’aggiornamento Nougat 7

L'avreste mai detto 5 anni fa che il Samsung Galaxy S2 avrebbe fatto tanta strada?

2
CONDIVISIONI

Il Samsung Galaxy S2 sorprende ancora, e lo fa questa volta agguantando Android Nougat 7, a distanza di più di un quinquennio dalla sua commercializzazione. Ci avreste mai potuto credere all’epoca? L’ex top di gamma 2011 non ha per nulla intenzione di uscire da scena, specie visto che a sorreggerlo ha alle spalle un gruppo di sviluppatori abili e tenaci.

Il Samsung Galaxy S2 può già disporre di ben 2 rom cucinate con base Nougat, il che è tutt’un dire circa la passione che il device riesce ancora ad esercitare.

La prima rom è stata sviluppata da SerenityS, e coincide con una release ufficiosa della CyanogenMod 14. Purtroppo, in questo caso, sono diversi gli elementi a non funzionare perfettamente: Wi-Fi, sensori, Bluetooth, MODEM tra i fondamentali.

La seconda, invece, sempre con base CyanogenMod 14, sembra rendere meglio. Si tratta dell’AICP di GreekDragon, che peccherebbe solo per quanto riguarda GPS e videoregistrazione (per tutto quanto il resto non dovrebbero sussistere problemi, potrete utilizzare normalmente il vostro Samsung Galaxy S2). Tra l’altro, l’Android Ice Cold Project aggiunge anche diverse funzionalità extra, davvero niente male (quelle proprie di queste rom).

Adesso spetta a voi decidere se è o meno il caso di procedere ad ammodernare il vostro Samsung Galaxy S2 (di tanto in tanto un po’ di restyling può solo fare che bene). Non c’è device migliore per sperimentare tra queste soluzioni, avete tra le mani un cimelio che vi consigliamo di conservare come un tesoro prezioso.

Vi lasciamo alle rispettive discussioni su XDA della versione non ufficiale della CyanogenMod 14 di SerenityS e dell’AICP ROM per Samsung Galaxy S2, insieme ad una breve video panoramica di quest’ultima, sperando di farvi cosa gradita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.