Problemi display iPhone 6 e 6 Plus: touch fuori uso, cosa fare (se in garanzia o no)

Fondamentale rivolgersi all'assistenza ufficiale. Fino a 250 dollari per la riparazione del display?

7
CONDIVISIONI

Sei un possessore di iPhone 6 o 6 Plus e da tempo stai riscontrando problemi con il tuo display? Sul touch è forse comparsa una fastidiosa barra grigia e di fatto lo schermo ha smesso di funzionare correttamente? Purtroppo non sei l’unico ad avere questo problema, anzi, si parla già di un nuovo scandalo hi-tech, denominato “Touch Disease”.

La vicenda è stata portata alla ribalta dal noto sito statunitense AppleInsider. A seguito delle numerose segnalazioni di utenti, è stato appurato come i melafonini lanciati oramai due anni fa, non funzionino come dovrebbero. Lo schermo, insomma, dopo aver funzionato per lungo tempo senza intoppi, proprio ora mostrerebbe il suo grande difetto.

Negli Stati Uniti è quasi panico: dopo la segnalazione del sito Apple Insider, sono in molti ad essersi recati presso i centri di assistenza Apple. I riscontro son stati molteplici: naturalmente, per chi ha ancora il device in garanzia, è stata prevista la sostituzione completa e gratuita della componente. Al contrario, per tutti gli altri, si segnalano richiese d riparazione dagli 80 ai 25o dollari, mica poco.

Per il momento, non abbiamo alcuna statistica sugli interventi a favore dell’iPhne 6 e 6 Plus avvenuti in Italia. Sembra, tuttavia, che anche molti esemplari dei due melafonini venduti in Italia abbiano lo stesso problema al display. Il fatto che molti dei device affetti dall’errore siano fuori garanzia aggrava le cose perché costringe molti a pagare di tasca un guasto non affatto dipeso da disattenzione o altro.

Sarebbe opportuno, dopo un’attenta analisi dell’entità dei problemi ad iPhone 6 e 6 Plus, che Apple faccia partire un programma di richiamo delle unità difettosa. Non sarebbe la prima volta d’altronde e di certo l’operazione eviterebbe più d qualche grattacapo ai fan d Apple, oltre che essere una buona mossa pubblicitaria in attesa del lancio dell’Phone 7, il 7 settembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.