Cancellazioni e rinnovi, da Stranger Things a Agent Carter: quali serie torneranno?

Dal TCA Summer Press Tour arrivano notizie di rinnovi e cancellazioni: da Stranger Things a Agent Carter a Wayward Pines, quali serie torneranno e quali no?

5
CONDIVISIONI

Mercoledì 27 luglio, a Los Angeles, in occasione del TCA Summer Press Tour Netflix ha calato il poker, annunciando finalmente la data d’uscita del revival di Gilmore Girls, confermando l’uscita di scena di Pablo Escobar al termine della seconda stagione di Narcos e annunciando ben 9 première autunnali. Alcune serie, tuttavia, come Stranger Things, non hanno ricevuto menzione nel corso della conferenza: le rivedremo l’anno prossimo, oppure no?

Partendo proprio dall’ultima fatica Netflix, uscita il 15 luglio e già divenuta un cult, sorprendentemente il rinnovo non è ancora ufficiale: ebbene sì, non si sa ancora se Stranger Things avrà una seconda stagione. Sebbene l’attore Matthew Modine si fosse già detto certo dell’intenzione di girare nuovi episodi, Ted Sarandos di Netflix ha dichiarato: “Vogliamo sempre prenderci un po’ di tempo per pensare come si deve al processo di rinnovo“.

Nello stesso limbo di Stranger Things si trova anche la serie Flaked, ideata e interpretata da Will Arnett, il cui futuro è ancora incerto dopo una prima stagione di otto episodi.

Ufficialmente cancellata è invece Agent Carter, serie Marvel con Hayley Atwell cancellata da ABC nel corso degli ultimi upfronts dopo sole due stagioni. I fan dell’agente Peggy Carter, oltremodo scontenti dalla decisione del network, si erano appellati a Netflix affinché salvasse la loro beniamina, e anche Hayley Atwell si era detta disponibile alle riprese di una terza stagione. La piattaforma di streaming online non ha però raccolto il grido d’aiuto, spegnendo le speranze con la seguente dichiarazione di Sarandos:

Stiamo cercando brand davvero originali, e in quello spazio Marvel abbiamo già [show originali] – quindi ecco perché [non abbiamo salvato Agent Carter]. […] Purtroppo, è stata una scelta dettata dal business più che dalla creatività.

A tornare sicuramente nel 2017 saranno poi alcune comedy series: Real Rob, Chelsea e Lady Dynamite, che avranno dunque la loro seconda stagione.

Uscendo dal mondo Netflix, è in bilico anche Wayward Pines che, visti gli ascolti disastrosi della seconda stagione, rischia di non vederne mai una terza. La serie Fox, nata come miniserie da dieci episodi, è stata inaspettatamente rinnovata per una seconda stagione, andata in onda negli USA nei mesi scorsi e che debutterà su Fox in Italia a fine agosto: il produttore esecutivo e regista M. Night Shyamalan si è detto pronto a girare dei nuovi episodi, ma non sembra plausibile che il network li ordini.

Quali serie vorreste rivedere e quali no nel corso della prossima stagione?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.