iMessage per Android, concorrenza massima a WhatsApp

La celebre app della mela verrà presto resa disponibile anche per Android

iMessage per Android? Sì, la cosa potrebbe concretizzarsi quanto prima (certo, forse non con effetto immediato, ma comunque nel giro di poco tempo). L’app di messaggistica istantanea pensata e lanciata dalla mela morsicata potrebbe sbarcare anche nell’ambito dell’OS mobile di Google, a dispetto di ogni possibile aspettativa pregressa.

In realtà, già qualcosa nel recente passato si era mosso in tal senso, con Apple Music, Move to iOS e Beats Pill+, ma non era poi così tanto lecito pensare potesse accadere altrettanto, almeno a giro stretto, con iMessage (apprezziamo molto questa ‘contaminazione’, che siamo certi farà bene soprattutto agli utenti).

Si tratta, comunque sia, di un’operazione in grado di recare beneficio ad entrambe le parti. Google, dalla sua, potrà farsi veicolo di un’app che conta circa 200 mila messaggi al secondo ogni giorno, ed Apple potrà incrementare e perfezionare ancora di più questi dati, già incredibili di per sé.

iMessage, al momento, risulta disponibile per iPhone, iPad, iPod e Mac equipaggiati con iOS 5 e successive e OS X Mountain Lion e superiori. Quanti di voi sarebbero disposti ad installare iMessage a bordo del proprio dispositivo Android? Anche solo per provarlo, per una curiosità personale, siamo sicuri che in tanti acconsentireste (magari per poi disinstallarlo e continuare ad utilizzare WhatsApp o Telegram).

Bisognerà solo di capire quando effettivamente iMessage verrà reso disponibile anche per Android, e se la versione in questione rispecchierà in tutto e per tutto quella tradizionale, nata per iOS. Gli utenti Android aspettano, speriamo che le parti non protraggano l’attesa in maniera sostanziale (adesso che la notizia è stata resa pubblica ci auguriamo le cose possano smuoversi il prima possibile). Voi che ne dite?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.