Acquistare un Samsung Galaxy S6 con il volantino Trony? Ecco come

La popolare catena lancia una nuova serie di offerte per chi è interessato al top di gamma Samsung del 2015

4
CONDIVISIONI

Nuova proposta da parte di Trony, da valutare attentamente nel caso in cui abbiate intenzione di acquistare un Samsung Galaxy S6 ed un altro prodotto di un certo peso (in termini economici). Attraverso il volantino che sarà disponibile fino al 22 maggio, infatti, gli utenti avranno la possibilità di portarselo a casa a metà prezzo, per la precisione a poco meno di 240 euro.

C’è tuttavia un requisito da soddisfare e pubblicato a chiare lettere sulla prima pagina dello stesso volantino. Coloro che sono interessati ad un’opportunità simile per l’acquisto di un Samsung Galaxy S6, infatti, dovranno acquistare un altro prodotto che abbia un costo pari ad almeno 498 euro. Insomma, nel caso in cui abbiate nel mirino un televisore di fascia alta, tanto per fare un esempio, potrebbe essere questa l’occasione che stavate aspettando per portarvi a casa il top di gamma 2015 ad un prezzo decisamente concorrenziale.

Basti pensare al fatto che gli utenti interessati al Samsung Galaxy S6, ad oggi, difficilmente riescono a scendere al dì sotto dei 400 euro attraverso le migliori offerte che sono disponibili sul web. Insomma, il prezzo è di quelli unici, ma come ho precisato è necessario che vengano soddisfatti alcuni requisiti in merito ai prodotti che possono essere acquistati parallelamente.

Per maggiori dettagli vi rimando al volantino ufficiale con il quale potrete farvi un’idea delle principali offerte di Trony, fermo restando che dovrete abbinare una spesa pari ad almeno 498 euro per raggiungere il vostro scopo. Cosa vuol dire questo? Che il vostro budget totale dovrà essere appena inferiore ai 750 euro per aderire alla promozione che investe anche il Samsung Galaxy S6. Che ve ne pare? Vale la pena puntare ugualmente sullo smartphone Android tanto chiacchierato dopo il rilascio dell’aggiornamento MarshMallow?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.