iPhone 7 toccata e fuga, subito dopo in uscita iPhone 8

Non ci sarà iPhone 7S, ma subito iPhone 8: il futuro della mela è già segnato?

20
CONDIVISIONI

iPhone 7 non basterà, secondo gli analisti, ad invertire la flessione in cui la mela sembra essere caduta nell’ultimo periodo, per questo potrebbe essere subito seguito da iPhone 8. Le voci, a tratti anche intemperanti, affondano il proprio essere nel calo delle vendite segnato per la prima volta nella storia dell’azienda californiana nel corso del trimestre passato, in cui sono stati spediti 51.1 milioni di iPhone, a fronte dei 61.7 milioni durante lo stesso trimestre dell’anno scorso (lo riporta chiaramente il portale ‘networkworld.com‘).

Dati se vogliamo preoccupanti, che hanno spinto Mark Moskowitz di Barclays a bollare come un possibile insuccesso lo stesso iPhone 7, fin troppo simile ad iPhone 6S per poter sfondare. L’analista non ha dubbi, non ci sarà spazio per iPhone 7S, sarà iPhone 8 il successore di iPhone 7 nel 2017.

Ad onor del vero, ecco le dichiarazioni dell’analista raccolte da MacRumors:

Citing industry sources, Moskowitz says the Cupertino company won’t debut a spec-bumped, internally upgraded “iPhone 7s” in 2017, but a completely overhauled “iPhone 8” with “major design changes” and new, next-generation features like wireless charging“.

iPhone 8 dovrebbe riuscire a rilanciare Apple, ridimensionato come si prospetta essere: display OLED, tasto centrale integrato nello schermo e ricarica wireless, per una crescita stimata intorno al 10.3 %, contro i precedenti 6.3.

Per quanto riguarda iPhone 7, sappiamo sarà presentato a settembre, e non integrare il jack per le cuffie da 3.5 mm (in compenso dovrebbe snellirsi di un bel po’, cosa che può e non può interessare vista l’importante rinuncia). Non dovrebbe mancare una batteria più grande, la doppia fotocamera (almeno sul modello Pro), più storage, il processore A10, e certificazione IP68 contro acqua e polvere. iPhone 7 a settembre, o iPhone 8 nel 2017 (pressoché nello stesso periodo)? Diteci un po’ voi.

Lascia un commento: