Honor 5C uguale a Huawei P9 Lite, giusto farci un pensiero?

Honor 5C rispecchia molto Huawei P9 Lite, ma non crediamo verrà mai commercializzato in Italia

12
CONDIVISIONI

Siete rimasti colpiti dall’Huawei P9 Lite, ed adesso che è stato ufficializzato anche Honor 5C pensavate di raffrontarli per comprendere quale meglio possa sposarsi alle vostre esigenze?

Tecnicamente parlando, i due terminali sono quasi simili, per certi versi l’uno lo specchio dell’altro. Honor 5C dispone di uno schermo da 5.2 pollici FullHD, spinto dal processore Kirin 650 octa-core a 64-bit, con 16 GB di memoria interna e 2 GB di RAM. La fotocamera è composta da un sensore principale da 13 MP con apertura f/2.0 e frontale da 8. La batteria è da 3000 mAh, con dimensioni pari a 147,1 x 73,8 x 8,3 mm, distribuite in 156 gr, ed Android MarshMallow con EMUI 4.1.

Proprio come Huawei P9 Lite, Honor 5C è costruito in metallo. Monta un lettore di impronte digitali, posizionato sul retro, ed è contraddistinto da un design non propriamente ricercato (fin troppo spesso ed abbastanza pesante per il tipo di device in questione). Honor 5C potrà essere acquistato presso il mercato cinese, nelle nuance dark gray e space silver, a circa 120 euro (899 Yaun).

State pensando di farci un pensierino? Purtroppo dobbiamo dirvi che, a differenza di Huawei P9 Lite, Honor 5C potrebbe restare appannaggio del territorio locale, e non arrivare mai in Italia (un oo’ come successo a suo tempo con Honor 4C, che non ha mai varcato i nostri confini). Non fateci troppo la bocca, il senso delle nostre parole è proprio questo.

Forse fareste meglio ad indirizzarvi direttamente verso Huawei P9 Lite, che ricordiamo avere un costo ufficiale per l’Italia di 299 euro, oppure in alternativa, se cercate un prodotto più economico, puntare direttamente su Huawei P8 Lite (ecco l’ultima offerta che vi abbiamo segnalato ieri, a 165 euro).

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.