Ascolti finale di Sanremo 2016, il bilancio del Festival: Carlo Conti ufficializza il tris nel 2017

Conti si supera nella media share anche con la finale di Sanremo 2016: sarà conduttore nel 2017?

7
CONDIVISIONI

Promosso su tutti i fronti per quanto riguarda l’Auditel: il Festival di Sanremo 2016 è il più visto dell’ultimo decennio. Anche i dati della finale in onda sabato 13 febbraio, con la vittoria degli Stadio, lo confermano: Conti non ha fatto meglio di se stesso un anno fa nella serata conclusiva, ma il bilancio complessivo è migliore di quello di tutti i conduttori delle dieci edizioni precedenti.

Come sempre il risultato degli ascolti è stato comunicato dal direttore di Rai1 Giancarlo Leone, che in un tweet poco prima dell’ultima conferenza stampa a Sanremo ha confermato il 2016 come anno record di ascolti per la kermesse.

La finale di Sanremo 2016 ha registrato 12.695.000 telespettatori, share 48,76% nella prima parte e 8.712.000 (64,89%) nella seconda. La media ponderata della serata è di 11.222.00 e una media share al 52,52%. Lieve calo rispetto a un anno fa, quando la finale conquistò 11.843.000 spettatori (54,21%).

In generale l’intera edizione ha comunque messo in fila un record dietro l’altro: sostanzialmente confermati i valori assoluti rispetto all’edizione dello scorso anno (10.837.000 telespettatori) ma in lieve crescita la media share (48,64%). Prova superata per Conti dopo la sua prima performance di un anno fa, un’impresa storicamente non facile visto che le seconde edizioni di uno stesso conduttore soffrono della cosiddetta maledizione del bis con un inevitabile calo di consensi ed attenzione che si traduce anche in numeri assoluti e share calanti. E invece le cifre parlano chiaro: non solo Conti ha messo a segno una media share più alta dell’edizione 2015, ma ha anche fatto di quest’edizione la più vista degli ultimi 11 anni, con una crescita notevole sul target giovanile e un ottimo riscontro social. Meglio di Conti solo Bonolis nel 2005, quando però non eravamo ancora nell’era del digitale terrestre. In totale sono 39.574.000 i contatti nelle 5 serate del festival ovvero il 66,5% degli italiani è 

Un risultato che proietta Carlo Conti direttamente verso la conduzione anche il prossimo anno. Il direttore di rete Leone aveva già ribadito la totale disponibilità di Rai1 a portare a termine il progetto triennale con Carlo Conti (che ha già un contratto per la direzione artistica del prossimo Sanremo) con la terza conduzione consecutiva in carriera. La decisione di Conti è stata ufficializzata in conferenza stampa domenica 14 febbraio: “Faremo anche il prossimo Festival con questa bella squadra, ringrazio tutti per l’attenzione dedicata a questo Festival e i numeri confermano il successo di questo progetto“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.