Nuovo test Geekbench per Samsung Galaxy S7, uscita con queste specifiche

Ormai svelato quasi del tutto il Galaxy S7. Conferme per modello Exynos e Snapdragon.

10
CONDIVISIONI

Il Samsung Galaxy S7, prima della sua uscita, di nuovo protagonista di un test benchmark. Solo ieri, grazie ad AnTuTu abbiamo scoperto alcune specifiche hardware del modello SM-G930F, quello dotato di processore Qualcomm Snapdragon 820. Oggi un nuovo test, questa volta Geekbench, ci consente di avere news relative al secondo modello in arrivo per il top di gamma, quello etichettato con codice SM-G930W8, ovvero con chip proprietario Exynos 8890.

Come sarà dunque questo Samsung Galaxy S7? A parte il chip già citato, il device dovrebbe accompagnarsi a 4 GB di RAM e naturalmente, avrà preinstallato Android 6.0.1 Marshmalow.

Ma il nuovo smartphone del produttore sudcoreano sarà davvero potente? Il test Geekbench ci fornisce informazioni sul punteggi single e multi core ottenuto: nel primo caso, il Samsung Galaxy S7 raggiunge quota 1873, nel secondo 5946. Come è giusto che sia, se vogliamo effettuare un parallelo con il Samsung Galaxy S6 attualmente in commercio (quello con a bordo Exynos 7420 per intenderci), i risultati raggiunti sono evidentemente più bassi, 1495 e 5375 rispettivamente.

Per il resto, l’ultimo Geekbench su Samsung Galaxy S7 non differisce da quello di AnTuTu di qualche ora fa, in quanto include sempre display da 5.1 pollici Super AMOLED con risoluzione 1440×2560 pixel. Ancora conferme poi per una fotocamera da 12 MP, inferiore a quella del predecessore A6 da 16 MP ma con tecnologia BRITECELL.

Per l’uscita del Samsung Galaxy S7 ancora, risulta non confermata ma neanche smentita la data del 21 febbraio, in quel di Barcellona, in occasione del Mobile World Congress. Nella stessa giornata in realtà dovrebbe essere presentato anche il concorrente LG G5 e chissà quale altro top di gamma del mondo Android nei giorni immediatamente successivi. Il momento sarà certamente propizio per attenzione del pubblico esperto, un po’ meno per il rischio affollamento.

Samsung Galaxy S7

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.