Microsoft presenta i nuovi top gamma Windows 10 Mobile: Lumia 950 XL e 950 sono ufficiali

4
CONDIVISIONI

In occasione dell’evento che si è tenuto oggi 6 Ottobre sul palcoscenico di New York, Microsoft ha finalmente presentato i nuovi top gamma basati su Windows 10 Mobile – Lumia 950 e Lumia 950 XL. Attesissimi dall’utenza consumer e stampa, i flagship non deludono le attese: oltre alle specifiche già note, Lumia 950 e Lumia 950 XL avranno due antenne per la migliore connessione possibile. Confermato il supporto a Windows Hello tramite fotocamera frontale e l’espansione di memoria tramite micro SD fino a 2 TeraByte. Ma andiamo con ordine.

Le principali caratteristiche tecniche del phablet Lumia 950 XL comprendono:

  • Display 5.7″ QuadHD 1440×2560 pixel OLED
  • Soc Qualcomm Snapdragon 810 octa-core
  • Fotocamera posteriore da 20MP PureView con OIS e triplo
  • Fotocamera anteriore da 5MP
  • 32GB di memoria interna e 3GB di RAM
  • Batteria removibile da 3300 mAh con supporto per la ricarica rapida
  • USB Type-C
  • Supporto alla modalità Continuum di Windows 10 Mobile

Lumia 950 è caratterizzato dalla seguente dotazione hardware:

  • Display 5.2″ QuadHD 1440×2560 pixel OLED
  • SoC Qualcomm Snapdragon 808 hexa-core
  • Fotocamera posteriore da 20MP PureView con OIS e triplo flash
  • Fotocamera anteriore da 5MP
  • 32GB di memoria interna e 3GB RAM
  • Batteria removibile da 3000 mAh con supporto per la ricarica rapida
  • USB Type-C
  • Supporto alla modalità Continuum di Windows 10 Mobile

Un design classico, che ricorda quello Lumia 640; angoli ampiamente smussati, fianchi full flat dal perimetro ben delineato e cover con i fianchi arrotondati. In entrambi i casi la scocca sarà disponibile in versione lucida oppure opaca, ma sempre in policarbonato. Lumia 950 e Lumia 950 XL condividono anche un display OLED QHD 2560 x 1440 pixel, lo scanner dell’iride ad infrarossi con supporto alla tecnologia di riconoscimento Windows Hello che consente lo sblocco rapido del telefono con un semplice sguardo. Sotto la scocca 3 GB di RAM, 32 GB di spazio interno (ulteriormente espandibile con MicroSD fino a 2 Terabyte), fotocamera posteriore PureView da 20 MP con stabilizzatore ottico d’immagine di quinta generazione, anteriore da 5 MP con obiettivo grandangolare, porta USB Type-C 3.0 e supporto alla ricarica rapida e wireless Qi con flip cover, che consente di ricaricare la batteria del 50% in meno di mezz’ora.

Oltre alle dimensioni del display – 5,2 pollici per Lumia 950 e 5,7 pollici per Lumia 950 XL, i flagship si differenziano anche per il SoC utilizzato, uno Snapdragon 808 esa-core per il primo e un più potente Snapdragon 810 deca-core per il secondo.

Panos Panay ha accennato anche all’utilizzo di un’antenna adattiva, che si adatta al modo in cui stiamo impugnando lo smartphone in modo da continuare a offrire sempre la miglior ricezione possibile e l’adozione di un sistema di liquid cooling di livello tablet, in modo da ottimizzare le temperature – e di conseguenza consumi e prestazioni.

Nella confezioni di Microsoft Lumia 950 e Lumia 950 XL troveremo un caricabatteria per la ricarica rapida e, per alcuni mercati, anche dock e cavo adattatore per sfruttare la funzionalità Continuum.

Microsoft Lumia 950 e Lumia 950 XL arriveranno sul mercato il prossimo novembre, a un prezzo rispettivamente di 549 e 649 dollari.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.