Graves: l’attrice premio Oscar Susan Sarandon lascia il cast della nuova serie Epix

Partirà a breve la produzione di Graves, una nuova serie targata Epix con protagonista Nick Nolte. A suo fianco doveva esserci Susan Sarandon, ma l’attrice ha lasciato lo show

1
CONDIVISIONI

E’ durata poco l’esperienza di Susan Sarandon nei panni di Margaret Graves, la protagonista femminile di una nuova serie targata Epix. Solo due mesi dopo aver firmato per questo ruolo, è avvenuto il divorzio a causa di gravi divergenze artistiche (almeno, questa è la spiegazione ufficiale). Il progetto del network statunitense prevede uno show, intitolato Graves, incentrato proprio sulle vicende di Margaret, moglie dell’ex presidente degli Stati Uniti Richard Graves, che decide di seguire le proprie ambizioni politiche mentre suo marito, resosi conto che con le sue politiche ha recato gravi danni al Paese, decide di intraprende una battaglia per correggere gli errori della sua amministrazione.

Il presidente Graves sarà interpretato dall’attore Nick Nolte, vincitore nel ’92 del Golden Globe come miglior attore in un film drammatico con il film Il principe delle maree: presto sapremo chi avrà al suo fianco al posto della Sarandon. L’attrice, premio Oscar nel ’96 come miglior attrice con il film Dead Man Walking – Condannato a morte, grazie al quale ha vinto anche il suo secondo David di Donatello dopo quello del ’92 con il film Thelma & Louise, è una veterana sia del grande che del piccolo schermo: rappresenta sicuramente una grande perdita per la serie. Vedremo con chi sarà rimpiazzata.

Graves è la prima produzione televisiva originale per Epix, che darà alla luce a breve anche un’altra serie molto attesa, Berlin Station. La produzione dei primi dieci episodi di Graves dovrebbe cominciare questo autunno, e arriverà nei nostri schermi nel 2016. Cosa ne pensate?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.