Effetto 29 settembre: prezzo Nexus 6 e 5 giù su Play Store e non solo

Il Nexus 6 e 5 più convenienti che mai. Google taglia il prezzo ma interessanti anche gli altri store online.

3
CONDIVISIONI

Il prezzo dell’attuale Nexus 6 e del vecchio Nexus 5 (quello uscito nel 2013 per intenderci) subisce quello che oserei chiamare l’effetto “29 settembre”: in questa data un evento speciale pianificato da Mountain View dovrebbe portare alla luce (ci sono davvero pochi dubbi al riguardo) due nuove edizioni di entrambi i telefoni. Nell’attesa, qualcosa si muove sul fronte costi e la cosa non può che far piacere agli appassionati dei dispositivi Android per eccellenza.

Partiamo dal prezzo del Nexus 6 che in queste ore ha subito un taglio drastico ufficiale. Già ribassato una volta il costo i primi di luglio, il top di gamma è ora disponibile, nella sua versione da 32 GB, a 459 euro. Il modello da 64 GB raggiunge, invece, quota 499 euro. La mossa, oltre a segnalare l’arrivo di nuovi device, coincide con un nuovo punto di svolta nella politica di Google: la scelta di una fascia di prezzo alta per il suo device non ha pagato nel 2014 e forse non verrà riproposta per i dispositivi del 2015.

A parte lo store ufficiale Google, sempre il Nexus 6 è disponibile ad un prezzo più vantaggioso, anche se di poco, su altri canali. La ricerca di offerte valide e sicure, senza brutte sorprese e tempi di consegna biblici, mi porta a segnalarvi la proposta di Cellularem che propone il device da 32 GB a 427 oppure anche di Amazon, meno conveniente ma sempre al di sotto dell’attuale valore di listino, ossia a 450 euro con spese di spedizione incluse.

Veniamo al prezzo del Nexus 5, ancora un device molto appetibile e ricercato. Non essendo disponibile sul Play Store, ecco le migliori offerte del web (magari non le più convenienti in assoluto ma come detto prima, meno rischiose). Il vecchio ma valido googlefonino viene proposto su Vikishop.it a 329 euro nella sua versione da 16 GB. L’immancabile Amazon, poi, propone lo stesso modello a 329 euro e a 350 euro la versione superiore a 32 GB. A questa cifra vanno aggiunte le spese di spedizione standard di circa 7 euro.

Insomma, se non siete patiti delle ultime uscite, potrete accontentarvi di questi due validi dispositivi, risparmiando e non poco. Chissà poi che con l’avvicinarsi del lancio dei nuovi Nexus 6 e Nexus 5 questi costi non siano destinati ancora a crollare, se non sul Play Store, su altri store online.

Segui gli aggiornamenti della sezione Nexus 6 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.