Nascerà ‘Icon’, la serie TV di Cindy Crawford

La bellissima modella statunitense sta sviluppando una serie per NBC ambientata negli anni ‘80. Il tema, manco a dirlo, sarà la moda. Ma non aspettatevi Beautiful.

1
CONDIVISIONI

La notizia è dell’ultima ora e non può che metterci tanta curiosità addosso. Cindy Crawford, la super modella che ci ha fatto perdere la testa per la sua bellezza, prova a cimentarsi in un nuovo ruolo: sarà la produttrice di una serie TV per la NBC. Definita nel 2002 da ‘People’ tra le cinquanta donne più belle del mondo, questa volta la modella statunitense prova a vestire degli abiti che mai aveva indossato prima.

La serie TV dovrebbe chiamarsi Icon, e la storia sarà basata sulla vita delle top model negli anni ’80. In particolare dovrebbe raccontare la guerra che in quel periodo caratterizzava il mondo della moda tra l’agenzia americana Ford Modeling Agency e la francese Elite Model Management, che si scontravano per contendersi le modelle più importanti. Nomi altisonanti come Linda Evangelista, Naomi Campbell, Elle Macpherson, Christy Turlington, oltre naturalmente alla stessa Crawford. Sembra comunque che la storia sarà completamente frutto della fantasia, e non saranno usati nomi reali dei personaggi dell’epoca.

Cindy Crawford in questo suo debutto da produttrice con Icon sarà affiancata da Robin Bissel, il produttore di The Hunger Games. Non proprio l’ultimo arrivato quindi. Avranno invece il ruolo di produttori esecutivi Anne Heche e James Tupper.

Dalle sfilate sulle passerelle alla produzione di serie TV il passo è lungo, speriamo che con Icon Cindy Crawford non inciampi. Aspettiamo novità, ma io sono fiducioso. La Crawford ha da tempo cancellato il luogo comune della modella bella ma senza sale in zucca.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.