Impossibile tornare ad iOS 8.3 su iPhone 5, 5S e 4S: addio al downgrade

Ci dispiace dovervi informare che da iOS 8.4 non potrete effettuare più il downgrade

Avete deciso di installare iOS 8.4 a bordo dei vostri iPhone 5, 5S e 4S? Allora sappiate che, da qualche ora a questa parte, non potrete più tornare indietro ad iOS 8.3.

Stando a quanto affermato da alcune fonti statunitensi, la mela avrebbe smesso di firmare in tempi record la precedente versione dell’OS, così da permettere una più rapida diffusione di Apple Music, il nuovo servizio di streaming musicale proprietario. Una mossa sicuramente strategica, ma che trova radici profonde anche nella stabilità che l’ultima versione pubblica ha dimostrato, correggendo, tra gli altri, anche il fastidioso bug che provocava il crash dell’app Messaggi.

D’altro canto, non è la prima volta questa che la mela rimuove il signing ad una precedente iterazione del suo sistema operativo mobile. Per un certo periodo, l’azienda californiana consente alle due versioni di coesistere, così da lasciare agli utenti la possibilità di tornare indietro all’occorrenza.

Nel caso di iOS 8.3, tuttavia, il lasso temporale è apparso veramente esiguo (per le ragioni che ti abbiamo spiegato sopra molto probabilmente). Ecco perché ci dispiace dovervi informare che da iOS 8.4 non potrete effettuare più il downgrade su iPhone 5, 5S e 4S, e tutti gli altri dispositivi già aggiornati a quest’ultima iterazione pubblica.

iOS 8.4 è stato rilasciato lo scorso 30 giugno, abilitando, di fatto, Apple Music. Il servizio, lo ricordiamo, da accesso ad un ampio catalogo on demand di brani musicali, permette la fruizione della Radio Beats 1 (on air 24 ore su 24) e del social network degli artisti, Connect, al prezzo di 9.99 euro mensili (con tre mesi di prova gratuita).

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.