Doppia uscita jailbreak iOS 8.4: link download PP25 Ghost e TaiG 2.2.0

Gli hacker se le suonano di santa ragione, il tempo del jaibreaking è tornato

1
CONDIVISIONI

Alla velocità della luce è già arrivato il jailbreak iOS 8.4, tra l’altro ben due gruppi di hacker.

Parliamo innanzitutto del rilascio di PP. PP25 Ghost (scaricabile da qui) funge per ora solo su PC Windows, e non presentare alcun problema nell’esecuzione (iClarified l’ha provato senza riscontrare anomalie).

Chiunque volesse procedere all’installazione, dovrà disattivare la voce ‘Trova il mio iPhone‘ ed il codice di sblocco, lanciare PP25 Ghost e selezionare l’icona collocata in basso a sinistra. Dopo di che, schiacciare l’unico pulsante che vi comparirà, e poi quello a destra. Il PP25 Ghost si dice essere stato rilasciato ‘senza autorizzazione’ sul file del jailbreak iOS 8.3 di TaiG.

Come sopra vi dicevamo, anche TaiG (versione 2.2.0) ha provveduto a rilasciare il proprio jailbreak iOS 8.4. Se lo preferite, ecco a seguire le istruzioni per l’installazione, effettuabile su iPhone 4S, 5, 5S, 5C, 6, 6 Plus, iPod Touch 5G, iPad Mini, Mini 2 e Mini 3, iPad 2, 3, 4, iPad Air e Air 2. Prima di lanciarvi nel processo, effettuate un backup completo, disattivate ‘Trova il mio iPhone’ e cancellate i codici di accesso.

Questi i prerequisiti: disporre di una connessione internet, avere installato a bordo iOS 8.4 o versione precedente ed aver scaricato il relativo file del jailbreak iOS 8.4.

Collegare il device al PC, ed eseguire il tool di sblocco, aspettando che il terminale venga rilevato. Togliere la selezione al flag su 3K Assistant, e tenere quella su Cydia. Dopo di che, premere il tasto ‘Start’, ed attendere la fine dell’operazione. Al termine, vi ritroverete l’icona di Cydia nella schermata principale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.