Tre ore di batteria in più con iOS 9 su iPhone 5, 5S e 4S

Apple si è data un gran da fare lato consumi, gli utenti potranno finalmente dirsi soddisfatti?

28
CONDIVISIONI

iOS 9 regalerà ad iPhone 5, 5S e 4S anche una migliore ottimizzazione dei consumi. Ti chiedi com’è possibile, parlando comunque non degli ultimissimi modelli? La risposta è nel risparmio energetico che la mela ha pensato di includere a bordo, alla stregua di quanto fatto da Google con Android.

La modalità Low Power potrà essere attivata in qualsiasi momento si voglia, semplicemente passando dalle impostazioni della batteria. Sarà il sistema stesso a chiederti di abilitarla nel momento in cui la percentuale scenderà al 20 e 10 %.

Quanto ci guadagneranno i vostri iPhone 5, 5S e 4S? Circa tre ore di autonomia in più, che non sono affatto poca cosa. La modalità spegnerà in automatico i sensori, le notifiche push ed attenuerà la luminosità dello schermo, che tra l’altro passerà in standby in molto meno tempo. Le animazioni verranno interrotte, e le impostazioni di movimento ridotte. Anche la velocità di rete subirà un ridimensionamento, così da consentire un completo recupero delle tre ore di cui vi accennavamo sopra.

Gli utenti Android hanno già avuto modo di testare sulla propria pelle i vantaggi legati alla funzionalità. La modalità di risparmio energetico del Samsung Galaxy S6, ad esempio, strozza la velocità della CPU, riduce la luminosità del display ed il frame rate, per non parlare dell’Ultra Power Saving Mode, che tinge lo schermo di una scala di grigi, disattivando anche molte applicazioni.

Finalmente avremo modo di vedere qualcosa di simile, e speriamo ugualmente efficace, a bordo di iPhone 5, 5S e 4S con iOS 9. Hai già installato la beta 1? Troverai a seguire una guida con tutte le istruzioni relative anche nel caso non siate iscritti al Developer Center.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.