Uscita jailbreak iOS 8.3 e 8.4 confermata, la data è vicinissima

Manca poco al rilascio del tool di sblocco, gli hacker stupiranno tutti

4
CONDIVISIONI

Riprendiamo il discorso legato al jailbreak iOS 8.3 e 8.4, che continua a dare importanti segnali di vita nonostante fossero state dette cose poco incoraggianti relativamente ad iOS 9 (la release ha ucciso, difatti, diversi interessanti tweak, come SearchSettings, SwipeSelection, VideoPane, ShowCase, BattSaver, RelevApps, Copic, ReachApp e Quick Reply).

Tuttavia, a sostenere le comunità di hacker impegnati nella realizzazione del tool di sblocco è subentrato un nuovo agguerritissimo gruppo, i cinesi dello ‘Keen Team’ (a.k.a ‘K33n Team’), già famoso per aver vinto 40 mila dollari in seno al concorso Pwn2Own dello scorso anno, per il crack di Safari.

I ragazzi hanno confermato di volersi mettere a lavoro sul jailbreak iOS 9, assistiti dalla banda di Pangu, che ha già presentato il jailbreak iOS 8.3 a margine del MOSEC. Quest’ultimo team ha affermato di volerlo rilasciare dopo la pubblicazione di iOS 8.4, che sappiamo avverrà il prossimo 30 giugno. Questo significa che, come confermato anche da PhoneArena.com) il jailbreak iOS 8.3 e 8.4 colpirà i vostri dispositivi nel mese di luglio (le cose continuano a viaggiare su questo binario, state tranquilli).

La mela ha lavorato in modo tale da dirottare gli hacker prima su iOS 8.4, e solo in un secondo momento su iOS 9. L’aggiunta dello ‘Keen Team’ alla mischia generale, però, non potrà che facilitare i compiti a Pangu. Quella che fino a poco fa sembrava un’utopia sta prendendo sempre più forma in questi giorni. Il jailbreak iOS 8.3 e 8.4 vedrà la luce a luglio, mentre il tool di sblocco relativo ad iOS 9 subito dopo il rilascio della versione finale del software, in programma per il prossimo autunno. Cosa ne dite?

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.