Risvolti jailbreak iOS 8.3 e 8.4: abbiamo una data di uscita

Il tool di sblocco universale promesso da Pangu non dovrebbe tardare ad arrivare

31
CONDIVISIONI

Il jaibreak iOS 8.3 e 8.4 tiene banco oggi più che mai, di riflesso a quanto annunciato ieri in seno al keynote di WWDC 2015. I risvolti si ricollegano direttamente al rilascio pubblico di iOS 8.4, che introdurrà il servizio di streaming musicale proprietario, ed alle dichiarazioni presumibilmente rilasciate in merito da Pangu.

Il noto team di hacker aveva affermato in tempi non sospetti di essere intenzionato a divulgare un tool universale dopo la pubblicazione di iOS 8.4. Ad oggi, dunque, abbiamo una data indicativa: iOS 8.4 sarà disponibile per tutti il 30 giugno, di conseguenza, nel voler mantenere la parola data, Pangu si vedrebbe costretto a rilasciare il jailbreak iOS 8.3 e 8.4 subito dopo, e quindi a ridosso del mese di luglio.

Adesso che le informazioni per questa ricostruzione dettagliata non mancano, non ci resta che aspettarne la maturazione effettiva (mancano una ventina di giorni a conti fatti). Coloro che attendono con trepidazione il rilascio del jailbreak iOS 8.3 e 8.4 possono dormire sonni tranquilli, o se non altro continuare a sperare con fermezza nella pubblicazione del tool universale, che non dovrebbe neanche tardare molto ad arrivare (ammesso e non concesso gli hacker si siano da fare come promesso).

Benché gli utenti interessati a sbloccare i propri iDevice siano sostanzialmente diminuiti con l’avvento di iOS 8 e successivi (visto l’esiguo numero di tweaks compatibili), il jailbreak iOS 8.3 e 8.4 continua ad essere un argomento piuttosto caldo. Lo state aspettando anche voi?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.