Google I/O del 28 e 29 Maggio 2015, come seguire lo streaming

Grazie a Google Events possiamo iscriverci ai vari sottoeventi ricevendo poi una notifica poco prima dell'inizio.

7
CONDIVISIONI

Mancano ancora poche ore al prossimo I/O di Google, il programma di questa edizione Maggio 2015 proseguirà anche domani 29 Maggio, il tutto presso il Moscone Center di San Francisco.

Per chi non lo sapesse, l’I/O è un appuntamento stagionale in cui Google ci aggiorna sulle prossime novità di Mountain View, è il palcoscenico dal quale hanno trovato concretizzazione le nuove versioni del sistema operativo Android o i nuovi smartphone della serie Nexus.

Quest’anno la musica non sembra cambiare, infatti dovrebbe essere l’appuntamento cruciale durante il quale ci sarà presentato il prossimo Android M (Android 6.0).

Assolutamente nulla è trapelato per quanto concerne questo nuovo sistema operativo, fuori da rumors dalla dubbia provenienza.

La nuova versione di Android non sarà sola, ma andrà di pari passo in coppia con il famigerato Nexus 2015, il prossimo smartphone della serie Nexus, chiamato in campo per riscattare il nome di famiglia dopo la pessima performance del fratellino Nexus 6, terminale che non definiamo flop solo perché è un Nexus, ma a guardare i dati di vendita e la soddisfazione dell’utenza si può ben dire che non ci siamo proprio (massì, guardiamo pure il prezzo, decisamente troppo alto).

Sul nuovo terminale se ne son dette di tutti i colori, finanche sul produttore, incerto fino all’ultimo.

Sono trapelati i nomi di LG, poi Huawei, poi HTC, addirittura qualcuno ipotizzava che tutti e tre avrebbero prodotto le proprie varianti di Nexus 2015. Staremo a vedere.

Ultima novità dovrebbe riguardare il PlayStore, con una nuova sezione che dovrebbe trattare esclusivamente app per bambini, un mercato di recente espansione.

Dallo scheduler Google, che trovate a questo indirizzo, è possibile notare come nella serata di oggi sia previsto un talk su “Google Cloud Messaging 3.0”, che ci siano in arrivo novità su Hangout?

Ad ogni modo, per non perdere nessuno degli appuntamenti vi consigliamo di iscrivervi allo schedule sopraccitato, riceverete una notifica poco prima dell’inizio dell’evento con un link guardare lo streaming Live.

Buona visione!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.