Altro che Sony Xperia Z4: per l’Italia è ufficiale l’Xperia Z3+

Molto simile al modello precedente, il nuovo Sony Xperia Z3+ apporta però interessanti modifiche sia estetiche che hardware.

5
CONDIVISIONI

Come vi abbiamo anticipato qualche giorno addietro, nella giornata odierna Sony ha annunciato il suo flagship per il mercato internazionale, ossia lo Xperia Z3+. Xperia Z3+, come il nome lascia ben intendere, è semplicemente una revisione hardware dell’Xperia Z3, sulla falsa riga di quanto HTC ha fatto con One M8s.

Leggi anche: Presentazione Sony Xperia Z3 +/Plus il 26 maggio? Ecco cosa aspettarsi dall’ultimo top di gamma

Le precedenti indiscrezioni riguardanti Xperia Z3+ hanno trovato conferma; lo smartphone è praticamente il gemello dello Xperia Z4, già presentato da Sony e disponibile per il solo mercato asiatico:

  • Display: Triluminos 5,2” FullHD X-Reality
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 810
  • GPU: Adreno 430
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibile con microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 20,7 megapixel Exmor RS, 25mm wide, ISO 12.800
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel Exmor R, 25mm wide
  • Connettività: Bluetooth 4.1, Wi-Fi 802.11n,
  • Certificazioni: IP65 / IP68
  • Batteria: 2.930 mAh
  • Dimensioni: 146 x 72 x 6,9 mm
  • Peso: 144 grammi
  • OS: Android 5.0 Lollipop

Come su altri smartphone top gamma di Sony troviamo poi PS4 Remote Play, per giocare con la Playstation sullo smartphone (in rete locale). Secondo quanto affermato dalla casa nipponica, è stata ulteriormente migliorata la già ottima modalità Stamina, che unita al caricabatterie veloce in dotazione – certificato Qualcomm, garantirà un giorno di autonomia con soli 45 minuti di ricarica. Come ho affermato in precedenza, Xperia Z3+, dal punto di vista estetico, non presenta grandi differenze rispetto al “vecchio” top gamma di Sony, tranne che per alcuni particolare: il modello precedente richiedeva la perfetta chiusura dello sportello di copertura della porta USB per garantire l’impermeabilità, mentre il nuovo Xperia Z3+ offre comunque certificazione IP68 contro acqua e polvere, offrendo però un connettore USB a vista. Differente anche la finitura dei bordi, ora in metallo con verniciatura lucida. Xperia Z3+ è inoltre più sottile (6,9mm) e leggero (144g).

Lo smartphone sarà disponibile nel mese di giugno, probabilmente ad un prezzo superiore ai 600€.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.