Arrivano conferme per l’app ufficiale Snapchat per Windows Phone

Dopo le polemiche a causa dell'opposizione di Snapchat allo sviluppo di app di terze parti, era ora che si mettessero al lavoro

7
CONDIVISIONI

Bisogna essere onesti, forse tra tutti gli sviluppatori, quelli di Snapchat sono proprio i più odiati dall’utenza Windows Phone e ne hanno tutti i diritti: non solo non si sono mai messi all’opera sullo sviluppo di un’app ufficiale per il sistema operativo Microsoft, ma hanno anche lavorato controcorrente impedendo lo sviluppo di app e, talvolta, richiedendo l’eliminazione dallo store delle app di terze parti, lasciando gli utenti letteralmente con un pugno di mosche in mano.

E’ sufficiente riguardare tutta la vicenda 6Discover per rendersi conto di quanto sia stata dura l’opposizione da parte di Snapchat ad app di terze parti, con un atteggiamento così oppositivo che si sono rifiutati di collaborare con sviluppatori, come Rudy Huyn, per il lancio di un client ufficiale, client sul quale avrebbe lavorato lo stesso Rudy.

Una premessa piuttosto necessaria, in quanto fondamentale per comprendere perché un semplice rumors su un’app possa fare tanto scalpore.

E’ tramite il proprio account twitter ufficiale che Snapchat toglie ogni silenzio, confermando che la casa è al lavoro, tramite fantomatici progetti, per produrre quanto prima un client ufficiale per Windows Phone, ormai grande assente.

Nulla di più, nulla di meno, pochi caratteri che non sciolgono affatto la questione, tanto più perché manca ogni possibile informazione sulle tempistiche, facendo presupporre che si tratterà, ad ogni modo, di una cosa che non avverrà a breve.

Un piccolo cenno al futuro certamente interpretabile positivamente, quantomeno perché manifesta un, seppur superficiale, interesse per la piattaforma Windows Phone, che al momento, almeno sulla carta, dovrebbe soffre molto meno di problematiche legate allo sviluppo, grazie al lancio della nuova SDK che permette di compilare per Windows Phone “riciclando” codice per Android.

Un sistema operativo fin ora snobbato che si spera  troverà finalmente il proprio spazio, non solo con Snapchat, che a questo punto farebbe più che bene a mantenere la promessa se vuole almeno tentare di riallacciare rapporti con un’utenza in rapido incremento.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.