Root su Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge senza perdere Knox? Ecco come

Un passo avanti per il modding che questa volta riesce a battere KNOX. In discussione l'efficacia del sistema come controllo di sicurezza?

7
CONDIVISIONI

A quanto pare questa mattina gli utenti di Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge, senza diritti di root, si sveglieranno con delle buone notizie in quanto finalmente è stato reso disponibile a tutti un tool per il rooting del terminale senza che avvenga il trip del bit KNOX, il sistema di controllo della sicurezza del terminale di Samsung.

C’è da dire che se la questione è capire perché dovrebbe valere la pena fare il root del dispositivo, forse questo non è l’articolo giusto per discuterne, ma cercando di riassumere brevemente, possiamo dire che guadagnare i diritti di root su un terminale Android vuol dire accedere ad una vastissima gamma di personalizzazioni, che vanno dall’estetica alle funzionalità, così nel profondo da poter modificare anche il più piccolo dettaglio, ma per farlo è necessario accedere a delle funzioni che di norma sono concesse esclusivamente al sistema operativo, da qui l’operazione di rooting.

Il problema con i nuovissimi terminali Samsung, è il bit KNOX. Un sistema di sicurezza atto a far permanere l’integrità del terminale, in modo che possa esser utilizzato in maniera del tutto sicura per le operazioni più rischiose, come i pagamenti.

Prima di oggi, ogni tentativo per guadagnare i diritti di root portava al trip di KNOX, il quale una volta saltato non poteva più esser ripristinato, portando con se nell’oblio tutti i servizi di sicurezza incluse le funzionalità di pagamento.

Per fortuna il membro del forum XDA “idler1984”, è riuscito nell’opera sviluppando “PingPong Root”, un tool, ancora in beta, che già ora permette il rooting dei propri terminali Samsung S6 ed S6 Edge, senza il trip di KNOX.

L’operazione non è neppure troppo macchinosa, è sufficiente scaricare il tool, fare tap sul pulsante e la magia procederà da se, automaticamente.

Gli obiettivi futuri?

Estendere la supportabilità anche ad altri terminali, come LG G Flex 2 ed HTC M9, ma già completare il supporto a tutte le rom S6 ed S6 Edge sarebbe un ottimo passo avanti.

Ecco la lista delle rom supportate, per controllare se vi sia anche la vostra è sufficiente andare in Impostazioni – Informazioni sul dispositivo e controllare che il seriale della rom sia presente.

Samsung S6:

G9200ZCU1AOD5
G9200ZHU1AOD3
G9200ZHU1AOD9
G920R4TYU1AOD3
G920IDVU1AOD1
G920FXXU1AOCV
G920PVPU1AOCF
G920TUVU1AOCG
G920VVRU1AOC3
G920FXXU1AOBN
G920FXXU1AODG
G9209KEU1AOCI
G9209KEU1AODA
G9208ZMU1AOD5
G9208ZMU1AOCI
G920FXXU1AOD9
G920AUCU1AOCE
G920FXXU1AODE
G9200ZCU1AOD9
G920W8VLU1AOCG
G920FXXU1AOD4
G920R4TYU1AOCB

Samsung S6 Edge:
G9250ZCU1AODC
G925VVRU1AOC3
G925FXXU1AOD9
G925PVPU1AOCF
G925FXXU1AOCV
G925AUCU1AOCE
G925TUVU1AOCG
G925W8VLU1AOCG
G925IDVU1AOD1
G925SKSU1AOD5

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.